multinazionale

Article

June 29, 2022

Le società multinazionali e le società multinazionali (in inglese: Multinational Corporation, MNC), spesso indicate come società multinazionali (in inglese: Multinational Enterprise, MNE), sono società per azioni su larga scala che operano in molti paesi del mondo. Hanno uffici, stabilimenti o filiali in diversi paesi o regioni e di solito hanno una sede centrale per coordinare la gestione globale. Viene anche chiamata società transnazionale (TNC), società internazionale (società internazionale) e "società mondiale". Le società multinazionali di solito utilizzano appaltatori per fabbricare prodotti speciali e vengono spesso utilizzati metodi commerciali di outsourcing. I budget delle grandi multinazionali superano persino i budget governativi di molti paesi. Hanno una grande influenza diplomatica sulla politica globale, non solo perché influenzano direttamente l'economia di molti collegi elettorali politici, ma anche perché forniscono una fonte di fondi per le pubbliche relazioni e il lobbying politico. All'interno di un paese, regioni e paesi competeranno tra loro per far sì che le multinazionali vengano nelle loro sedi (e la conseguente tassazione, opportunità di lavoro e miglioramento economico). I governi nazionali e regionali di solito forniscono condizioni preferenziali per attrarre società multinazionali, come incentivi fiscali e fiscali, promesse di fornire assistenza governativa o standard ambientali inferiori. Per questo motivo, sebbene simili investimenti internazionali siano in qualche modo socialmente consapevoli, possono ottenere enormi benefici in un breve lasso di tempo e spostarsi.Il mondo spesso pone la domanda "se privare gradualmente i paesi del loro potere economico e sociale, o addirittura prendere il controllo del mondo passo dopo passo." Preoccupazioni e critiche. Nel commentare il fascismo, il trentatreesimo vicepresidente degli Stati Uniti Henry Agaard Wallace ha affermato che rispetto ai governi di nazioni sovrane, sono le multinazionali che controllano veramente il potere globale e che le multinazionali negli Stati Uniti dominano: la connotazione del fascismo è definita come un tipo di "prendere la massimizzazione del denaro e del potere come l'obiettivo finale, e non esitare a usare vari mezzi per raggiungerlo." Poi ci sono migliaia di fascisti negli Stati Uniti. (Se definiamo un fascista americano come uno che nel caso del conflitto mette il denaro e il potere davanti agli esseri umani, quindi ci sono senza dubbio diversi milioni di fascisti negli Stati Uniti.)" Il 22 gennaio 2016, il Comitato internazionale dei lavoratori di Taiwan ha dichiarato che il partenariato economico strategico transpacifico guidato dagli Stati Uniti accordo (TPP) consentirà alle multinazionali di privare il Paese della sovranità. Le prime multinazionali al mondo furono la British East India Company fondata nel 1600 e la Dutch East India Company fondata nel 1602.

In realtà

Industria delle macchine edili

bruco Komatsu Mfg. Co., Ltd. Hitachi Liebherr AG Zoomlion, Cina continentale Industria pesante di Sany, Cina continentale Gruppo Doosan

Industria farmaceutica

Pfizer Novartis AG Roche Sanofi GlaxoSmithKline Johnson & Johnson Hong Kong Swire Health International Group

Industria delle apparecchiature mediche

Johnson & Johnson General Electric Medtronic Siemens Philips Paesi Bassi Novartis

Industria della fonderia elettronica

Hon Hai Taiwan Pegatron

Industria televisiva

Xiaomi cinese Samsung Corea del Sud LG Cina TCL Sony Cina Hisense Cina Skyworth Hon Hai Sharp

Industria dei pannelli LCD

Corea del Sud LG Samsung BOE, Cina Taiwan Innolux AUO

Industria dei personal computer

Xiaomi cinese HP Dell americano Acer Taiwan Asus Taiwan Quanta mela americana Toshiba Fujitsu

Industria dei Tablet PC

Xiaomi cinese mela americana Samsung Cina Lenovo Cina Huawei Asus Taiwan

Industria della telefonia mobile

Xiaomi cinese Samsung mela americana Cina Huawei Cina OPPO Corea del Sud LG HTC Taiwan

Industria automobilistica

Toyota Volkswagen Generale americano Nissan Hyundai Ford americana Chrysler Honda Citroen Suzuki Svezia Volvo

Industria dei camion

Daimler Cina Dongfeng Volkswagen Volvo, Svezia indiano tata

Industria delle locomotive

Honda Yamaha Suzuki Taiwan Gwangyang Sanyang

Piccola industria aeronautica

Bombardier Aerospace Canada Embraer Italia e Francia ATR

Industria aeronautica di medie e grandi dimensioni

Polonia USA