decostruttore

Article

August 17, 2022

Un distruttore (a volte abbreviato dtor) nella programmazione orientata agli oggetti è un metodo che viene chiamato automaticamente al termine del ciclo di vita dell'oggetto. Il suo scopo principale è quello di svuotare e rilasciare le risorse di memoria precedentemente create o occupate dall'oggetto. La chiave del concetto di utilizzo complessivo dei deconstructors risiede in RAII. Un linguaggio di programmazione con meccanismo di raccolta dei rifiuti, non vi è alcuna garanzia che il distruttore verrà eseguito, di solito tale linguaggio di programmazione non appartiene allo scopo di RAII. Questo tipo di linguaggio di programmazione, fintanto che passa attraverso una funzione appropriata, di solito chiama la funzione Dispose() per eseguire l'azione della chiamata, quindi rilascerà l'oggetto dalle risorse esistenti. Rispetto a Finalize() che utilizza il meccanismo di raccolta dei rifiuti, si consiglia di utilizzare il distruttore come un modo corretto per liberare risorse.

Esempi di codice

Il risultato della corsa è: distruttore chiamato Il secondo modo di chiamare: Il risultato è lo stesso di sopra

Commenti

Riferimenti

Bijani Straustrup: Il linguaggio di programmazione C++, Addison-Wesley, ISBN 0-201-70073-5

Articoli correlati

regola del tre