struttura dati

Article

August 17, 2022

In informatica, la struttura dei dati (in inglese: struttura dei dati) è un modo per archiviare e organizzare i dati in un computer. Struttura dati significa interfaccia o incapsulamento: una struttura dati può essere considerata come un'interfaccia tra due funzioni, oppure un metodo di accesso incapsulamento del contenuto memorizzato composto da una combinazione di tipi di dati. La maggior parte delle strutture dati è composta da tipi di base come serie, record, unioni identificabili e riferimenti. Ad esempio, un riferimento nullable è una combinazione di un riferimento e una combinazione identificabile e l'elenco collegato con struttura a catena più semplice è composto da record e riferimenti nullable. La struttura dei dati può essere realizzata attraverso i tipi di dati, i riferimenti e altre operazioni fornite dal linguaggio di programmazione. Una struttura dati ben progettata dovrebbe supportare l'esecuzione di vari programmi utilizzando il minor tempo possibile e le risorse di spazio. Diversi tipi di strutture dati sono adatti a diversi tipi di applicazioni e alcune strutture dati sono persino progettate per risolvere problemi specifici. Ad esempio, il B-tree è una struttura dati progettata per accelerare la velocità di accesso della struttura ad albero ed è spesso utilizzata nei database e nei file system. La scelta corretta della struttura dati può migliorare l'efficienza dell'algoritmo (fare riferimento all'efficienza dell'algoritmo). Nel processo di programmazione del computer, la scelta di una struttura dati appropriata è un compito importante. L'esperienza di scrittura di molti sistemi su larga scala mostra che la difficoltà di programmazione e la qualità e le prestazioni dei risultati finali dipendono dalla scelta della struttura dati più adatta. Il fattore chiave dell'architettura di sistema è la struttura dei dati piuttosto che le intuizioni algoritmiche, che portano all'emergere di una varietà di metodi di progettazione formale e linguaggi di programmazione. La maggior parte dei linguaggi ha un certo grado di modularità.Nascondendo l'implementazione specifica delle strutture dati dietro l'interfaccia utente, diverse applicazioni possono riutilizzare in sicurezza queste strutture dati. I linguaggi di programmazione orientati agli oggetti come C++, Java e Python possono utilizzare le classi (informatica) per raggiungere questo obiettivo. A causa della divulgazione dei concetti di struttura dei dati, i linguaggi di programmazione moderni e le loro API includono una varietà di strutture di dati preimpostate, come il contenitore nella libreria di modelli standard C++, il framework di raccolta Java e .NET Framework di Microsoft.

Struttura dati comune

Pila Fare la coda Vettore Lista collegata Albero Grafico Mucchio Tabella hash

Riferimenti

Collegamenti esterni

Descrizione in "Dizionario di algoritmi e strutture dati" http://www.cse.unr.edu/~bebis/CS308/ (backup dell'archivio pagine, archiviato in Internet Archive) Bruno R. Preiss, il tipo di dati e il modello di algoritmo della programmazione orientata agli oggetti: C++ (backup di archivio di pagine, archiviato nell'archivio Internet), Java (backup di archivio di pagine, archiviato nell'archivio Internet), C# (backup di archivio di pagine, archiviato in Internet Archive), Python (backup dell'archivio pagine, archiviato in Internet Archive), Ruby (backup dell'archivio pagine, archiviato in Internet Archive)