Benzina

Article

August 17, 2022

La benzina o esteri della benzina (francese: essenza) è un liquido infiammabile derivato dal petrolio, utilizzato principalmente come combustibile nella maggior parte dei motori a combustione interna. È costituito principalmente da composti organici ottenuti dalla distillazione frazionata del petrolio, arricchiti con una varietà di additivi. La proprietà di una speciale miscela di benzina di resistere alla combustione prematura (che provoca la detonazione del motore e riduce l'efficienza nei motori a pistoni) è misurata dal numero di ottano, prodotto in diversi gradi. Dopo essere stato ampiamente utilizzato per aumentare l'ottano, il piombo etilene (antidetonante) e altri composti di piombo non sono più utilizzati nella maggior parte dei campi (sono ancora utilizzati in molti settori).zero e corse automobilistiche). Altre sostanze chimiche vengono spesso aggiunte alla benzina per migliorare la stabilità e le prestazioni chimiche, controllare la corrosione e fornire un sistema di pulizia del carburante. La benzina può contenere sostanze chimiche ossigenate come etanolo, MTBE o ETBE per migliorare la combustione. La benzina può entrare nell'ambiente non organizzato, sia come liquido che come vapore, per perdite e manipolazioni durante la produzione, il trasporto e la consegna (ad esempio da serbatoi di stoccaggio, sversamenti, ecc.). Come esempio di tali sforzi di controllo delle perdite, molti serbatoi di stoccaggio sotterranei devono disporre di misure estese per rilevare e prevenire tali perdite. La benzina contiene benzene e altri noti cancerogeni.

Storia

I primi motori a combustione interna adatti all'uso in applicazioni di trasporto, noti come motori Otto, furono sviluppati in Germania durante l'ultimo quarto del 19° secolo Il carburante per questi primi motori era un idrocarburo relativamente volatile ottenuto dal gas di carbone. Con un punto di ebollizione vicino a 85 °C (185 °F) (numero di ottano che bolle circa 40 °C in più), è adatto per i primi carburatori (evaporatori). Lo sviluppo del carburatore "a ugello" ha consentito l'uso di combustibili meno volatili. Ulteriori miglioramenti nelle prestazioni del motore sono stati tentati con rapporti di compressione più elevati, ma i primi sforzi sono stati vanificati da un'esplosione precoce di carburante, nota come detonazione. Nel 1891, il processo di raffinazione di Shukhov divenne il primo metodo commerciale al mondo per scomporre gli idrocarburi più pesanti nel petrolio greggio per aumentare la proporzione di prodotti più leggeri rispetto alla semplice distillazione.

dal 1903 al 1914

L'evoluzione della benzina segue l'evoluzione del petrolio come fonte di energia dominante nel mondo industrializzato. Prima della prima guerra mondiale, la Gran Bretagna era la più grande potenza industriale del mondo e dipendeva dalla sua marina per proteggere il trasporto di materie prime dalle sue colonie. Anche la Germania si sta industrializzando e, come la Gran Bretagna, manca di molte delle risorse naturali che devono essere spedite nel paese ospitante. Entro il 1890, la Germania iniziò a perseguire una politica di fama mondiale e iniziò a costruire una marina per competere con la Gran Bretagna. Il carbone è il carburante che alimenta le flotte dei due paesi. Sebbene sia la Gran Bretagna che la Germania abbiano riserve naturali di carbone, nuovi sviluppi nell'olio combustibile