Società

Article

August 15, 2022

La società è un gruppo di individui coinvolti nell'interazione sociale su base regolare, o un grande gruppo sociale che condivide un territorio spaziale o sociale comune, spesso soggetto alla stessa autorità politica ea specifiche aspettative culturali. Le società sono caratterizzate da modelli di relazioni (relazioni sociali) tra individui che condividono una particolare cultura e istituzione; Una data società può essere descritta come la somma totale di tali relazioni tra i suoi costituenti. Nelle scienze sociali, una società più ampia mostra spesso modelli di stratificazione o dominio in piccoli gruppi. Le società costruiscono modelli comportamentali considerando determinate azioni o parole come accettabili o inaccettabili. Questi modelli di comportamento in una data società sono chiamati norme sociali. Le società, e le loro regole, subiscono cambiamenti graduali e permanenti. Nella misura della cooperazione, una società può consentire ai suoi membri di beneficiarne in modi che altrimenti sarebbero difficili su base individuale; pertanto, sia gli interessi personali che quelli sociali (comuni) possono essere distinti o in molti casi trovati sovrapposti. Una società può anche consistere di persone che la pensano allo stesso modo governate dalle proprie norme e valori all'interno di una società più ampia e dominante. Questo è talvolta chiamato sottocultura, un termine ampiamente utilizzato in criminologia. Più in generale, e specialmente nel pensiero strutturale, una società può essere illustrata come un'infrastruttura economica, sociale, industriale o culturale, costituita da, ma distinta da, un insieme di individui diversi. In questo senso, società può significare le relazioni oggettive che le persone hanno con il mondo fisico e con altre persone, piuttosto che "altri" rispetto all'individuo e al suo ambiente sociale abituale.

Concetto

La società, in generale, si occupa del fatto che un individuo ha mezzi piuttosto limitati come unità autonoma. Gli ominidi sono sempre animali più sociali (Bonobo, Homo, Pan) o meno (Gorilla, Pongo), quindi le situazioni simili a Robinson Crusoe sono casi limite immaginari o insoliti per la prevalenza del contesto sociale per gli umani, che cadono tra sociale ed eusociale nella spettro dell'etica animale. Il relativismo culturale come approccio ampio o etico ha ampiamente superato le nozioni di "primitivo", migliore/peggiore o "progressivo" relative alla cultura (inclusa la cultura materiale), sostanza/tecnologia e organizzazione sociale). Secondo l'antropologo Maurice Godelier, un'importante novità sociale, in contrasto con i parenti biologici più prossimi dell'umanità (scimpanzé e bonobo), è che il ruolo genitoriale è assunto dai maschi, cosa che si presume non sarà presente nei nostri parenti più stretti. quando non è possibile determinare il padre dei bambini piccoli.

In scienze politiche

La società può anche essere strutturata politicamente. In ordine crescente di dimensioni e complessità, ci sono bande, gruppi di