Non identificare l'oggetto volante

Article

August 17, 2022

Un oggetto volante non identificato, noto anche come UFO (abbreviazione di oggetto volante non identificato in inglese) è qualsiasi fenomeno aereo visibile che non può essere immediatamente riconosciuto o spiegato. Dopo l'indagine, la maggior parte degli UFO sono stati identificati come oggetti o fenomeni atmosferici conosciuti, mentre un piccolo numero è rimasto inspiegabile. Scienziati e organizzazioni scettiche come la Skeptic Investigations Commission hanno offerto spiegazioni banali per un gran numero di UFO attribuiti a fenomeni naturali, tecnologia umana, illusione o bufala inventata. Piccoli ma accesi gruppi di "ufologi" sostengono teorie pseudoscientifiche non convenzionali, alcune delle quali vanno oltre le pretese di tipiche e doppie visite aliene, come parte delle nuove religioni. Sebbene nel corso della storia siano stati segnalati avvistamenti insoliti nei cieli, gli UFO non hanno acquisito importanza culturale moderna fino al periodo successivo alla seconda guerra mondiale, con un'escalation durante l'era spaziale. . Il 20° secolo ha visto studi e indagini sui rapporti sugli UFO condotti da diversi governi (come Grudge and Sign Projects negli Stati Uniti e Condign Project nel Regno Unito), nonché da molte organizzazioni e individui.

Storia

Storia antica prima del XX secolo

Gli esseri umani hanno osservato il cielo nel corso della storia e occasionalmente hanno incontrato avvistamenti insoliti: comete, meteore luminose, uno o più dei cinque pianeti facilmente visibili ad occhio nudo.Di solito, congiunzioni planetarie e fenomeni ottici atmosferici come soli e nuvole lenticolari. Un esempio particolarmente famoso è la cometa di Halley: il fenomeno fu registrato per la prima volta dagli astronomi cinesi nel 240 aC e forse già nel 467 aC. Poiché passa attraverso il sistema solare interno ogni 76 anni, è spesso identificato come un evento isolato unico nei documenti storici antichi quando gli autori non erano a conoscenza che si trattava di un fenomeno ricorrente. . Tali documenti nella storia sono spesso considerati presagi/miracoli soprannaturali, angeli o altri presagi religiosi. Mentre gli appassionati di UFO hanno talvolta commentato le somiglianze tra alcuni simboli religiosi nei dipinti medievali e i rapporti sugli UFO, il carattere canonico e simbolico delle immagini che è documentato dagli storici dell'arte imponendo spiegazioni religiose più convenzionali su tali immagini.Alcuni esempi di osservazioni premoderne di anomalie aeree: Julius Obsequens era uno scrittore romano che si ritiene sia vissuto a metà del IV secolo d.C. L'unica opera legata a questo nome è il Liber de prodigiis (Il libro dei prodigi), estratto interamente da un compendio scritto da Livio; Fu costruito il De prodigiis