Capitale

Article

July 1, 2022

La capitale è il centro amministrativo di un paese. La capitale è solitamente il luogo in cui si trovano la maggior parte o tutti i principali organi di potere di un paese: l'esecutivo, il legislativo, la magistratura suprema, la banca centrale. Il centro amministrativo di un'unità più piccola del paese, come una provincia o uno stato, è chiamato capitale. Nei paesi monarchici influenzati dal confucianesimo come Cina, Vietnam e Corea, la capitale è chiamata capitale imperiale, capitale imperiale, capitale imperiale o capitale imperiale. Ai vecchi tempi, il principale centro economico di un paese o di una regione spesso diventava anche il centro politico e divenne la capitale attraverso la conquista o il consolidamento. È il caso di Londra e Mosca. Naturalmente, la capitale attirerà appassionati politici e coloro i cui talenti sono essenziali per un governo efficace, come avvocati, giornalisti e ricercatori di politiche pubbliche. . La capitale a volte si trova altrove per evitare il sovrasviluppo di una grande città esistente. Brasilia si trova all'interno del Brasile perché l'ex capitale, Rio de Janeiro, situata nel sud-est, è considerata sovraffollata. Non è necessario che le forze politiche, economiche o culturali si raccolgano in un unico luogo. Le capitali tradizionali possono essere economicamente pallide rispetto ad altre province, come Pechino contro Shanghai. La caduta di una dinastia o di una cultura può anche significare la distruzione della sua capitale, come accadde con Babilonia e Cahokia. Molte capitali attuali, come Nuova Delhi, Abuja, Brasilia, Canberra, Islamabad, Ottawa e Washington, D.C. sono città pianificate, deliberatamente lontane dai centri abitati per una serie di motivi, e anche in rapido sviluppo in nuovi centri economici o commerciali.

Capitali non ortodosse

Ci sono alcuni casi in cui il paese ha più capitali e ci sono anche alcuni paesi in cui non ci sono capitali. In altri casi, il capitale ufficiale non è il capitale effettivo per ragioni pragmatiche. Vale a dire, la città conosciuta come la capitale non vi ha collocato alcun ufficio governativo. Quello che segue è un elenco di alcuni di paesi indipendenti. Benin: Porto-Novo è la capitale ufficiale, ma Cotonou è la sede del governo. Bolivia: Sucre rimane la capitale costituzionale, ma gran parte del governo nazionale ha da tempo abbandonato l'area per La Paz. Cile: Santiago è la capitale anche se l'Assemblea nazionale del Cile si trova a Valparaíso. Costa d'Avorio: Yamoussoukro è stata designata capitale nazionale nel 1983, ma la maggior parte degli uffici governativi e delle ambasciate si trovano ancora ad Abidjan. Repubblica Ceca: Praga è l'unica capitale costituzionale. Tuttavia, Brno ospita tutte e tre le più alte corti del paese, il che la rende de facto la capitale giudiziaria della Repubblica Ceca. Francia: la Costituzione francese non riconosce alcuna capitale in Francia. Parigi è de facto la capitale della Francia, ma il parlamento tiene ancora la sua assemblea congiunta a Versailles. Germania: la capitale ufficiale Berlino è la sede del parlamento del governo. Tuttavia, molti ministeri si trovano ancora nell'ex capitale della Germania occidentale Bonn, ora conosciuta come Union City