Thingyan

Article

August 17, 2022

Thingyan (birmano: သင်္ကြန်; MLCTS: sangkran, dalla parola pali sankanta, che significa il movimento del sole dai Pesci all'Ariete) è la festa dell'acqua di Capodanno della Birmania (ora Myanmar), che di solito cade a metà aprile (secondo al vecchio calendario birmano). Le vacanze si svolgono in 4 o 5 giorni di Capodanno. Tradizionalmente, l'ora del Tet è calcolata secondo il calendario lunare birmano, ma oggi è fissata dal 13 al 16 aprile, che coincide con la Pasqua nei paesi occidentali. Il capodanno di Thingyan è la festa più importante tra i giorni festivi e fa parte delle vacanze estive dopo l'anno scolastico. Gli schizzi d'acqua sono la parte più caratteristica di questa festa e di solito si svolge nei primi 4 giorni della festa. Thingyan è simile alle feste di Capodanno nei paesi buddisti Theravada come Lao New Year, Chol Chnam Thmay, Songkran, la festa dell'acqua del popolo Lu a Tay Song Ban Na, in Cina, e Bun Voc Nam del Lao (vietnamita) Nam) e il festival dei thailandesi King Pang Then (Vietnam).

Storia

L'origine del Thingyan è un'altra versione della leggenda indù. Il re di Brahma, di nome Arsi, perse la sua scommessa con il re di Deva, Sakra. Con il consenso di Arsi, Sakra decapitò Arsi e installò una testa di elefante sul corpo di Arsi, creando un nuovo dio di nome Ganesha. Tuttavia, la testa di Arsi era così potente che se la sua testa fosse stata gettata in mare, avrebbe fatto evaporare il mare. Se quella testa viene gettata a terra, brucerà la terra. Se viene lanciato in cielo, il cielo prenderà fuoco. Sakra, quindi, decretò che ogni anno un principe avrebbe a sua volta preservato la testa di Arsi. Pertanto, il nuovo anno è il momento di celebrare il trasferimento del capo di Brahma.

Capodanno Thingyan Capodanno

Il capodanno di Thingyan, il primo giorno della festa, noto come a-kyo nei, è l'inizio di molte attività religiose. Si consiglia ai buddisti di seguire gli Otto Precetti, piuttosto che i Cinque Precetti di base, che implicano mangiare un pasto prima di mezzogiorno. Thingyan è l'ora della Festa del Papà (o Trai Precepts), simile al Sabbath (Giorno di Riposo) della cristianità. L'elemosina e i vassoi di offerte vengono offerti ai monaci nei luoghi di culto e un'offerta di giovani noci di cocco e steli di cocco intatti viene cerchiata e impacchettata in foglie di banana verde (nga pyaw pwè oun). pwè) e rami tha byay o jambul (Syzygium cumini ) posto davanti alle reliquie di Shakyamuni Buddha; Questa immagine sarà versata acqua profumata dall'alto durante la cerimonia del bagno del Buddha. Nei tempi antichi, i re birmani partecipavano a una cerimonia per lavarsi i capelli con acqua pura prelevata da Gaungsay Kyun (che significa isola dello shampoo), un piccolo sperone roccioso di un'isola nella baia di Martaban vicino a Mawlamyaing.Precedente Quando fa buio, il vero divertimento inizia con musica, canti, balli, buffonate e altre divinazioni divertenti. In ogni sala o palcoscenico, i mobili in legno, bambù e carta (chiamati per la cerimonia) si agitavano per tutta la notte. Le bellezze locali si esercitavano settimanalmente o annualmente per unirsi a cori e gruppi di ballo di grandi eventi; le ragazze indossano tutte divise colorate, rosse