Francia

Article

June 28, 2022

La Francia (francese: La France; pronuncia locale: [fʁɑ̃s]), ufficialmente la Repubblica francese (francese: République française; [ʁepyblik fʁɑ̃sɛz]), è un paese situato nell'Europa occidentale con lo stesso numero di regioni e territori d'oltremare. Il territorio francese in Europa si estende dal Mediterraneo al Canale della Manica e al Mare del Nord, e dal Reno all'Oceano Atlantico. La Francia ha anche la Guyana francese nel continente sudamericano e diverse isole nell'Oceano Atlantico, Pacifico e Indiano. Le 18 regioni della Francia (tra cui la terraferma francese, la Guyana francese, la Guadalupa, la Martinica, la Riunione e la Mayotte) hanno una superficie totale di 643.801 km², la popolazione a partire dal 2019 è di quasi 67 milioni di persone. Se includi territori diversi dall'Antartide, è di circa 674.000 km². La Francia è una repubblica semipresidenziale unitaria, la capitale Parigi è anche la città più grande, il principale centro culturale e commerciale del paese. Altri grandi centri urbani sono Marsiglia, Lione, Lille, Nizza, Tolosa e Bordeaux. Durante l'età del ferro, la Francia era abitata dai Galli dei Celti. Roma (Roma) annesse la regione nel 51 aC, uno stato che durò fino al 486, quando i Franchi Germani conquistarono l'area e fondarono il Regno di Francia. La Francia emerse come una grande potenza in Europa nel tardo Medioevo, vincendo la Guerra dei Cent'anni (1337-1453) per rafforzare la nazione e centralizzare la politica. Durante il Rinascimento, la cultura francese si sviluppò e stabilì un impero coloniale globale che divenne il secondo impero più grande del mondo nel ventesimo secolo. Durante il XVI secolo, la Francia fu dominata da guerre civili di religione tra le potenze cattoliche e protestanti (ugonotte). La Francia divenne la forza culturale, politica e militare dominante in Europa sotto Luigi XIV. Alla fine del XVIII secolo, la Rivoluzione francese rovesciò la monarchia assolutista, fondando una delle prime repubbliche della storia moderna, dall'ideologia francese ai giorni nostri. Durante il XIX secolo, quando Napoleone prese il potere e fondò il Primo Impero francese, le guerre napoleoniche modellarono il corso dell'Europa continentale. Dopo la caduta dell'impero, la Francia conobbe disordini con successivi governi, culminati nell'istituzione della Terza Repubblica francese nel 1870. La Francia fu uno dei principali belligeranti nella prima guerra mondiale e ottenne una grande vittoria. Durante la seconda guerra mondiale, la Francia era nel blocco alleato ma fu occupata dall'Asse nel 1940. Dopo la sua liberazione nel 1944, fu fondata la Quarta Repubblica francese, ma in seguito si sciolse nel processo Guerra d'Algeria. La Quinta Repubblica sotto Charles de Gaulle è stata fondata nel 1958 ed è sopravvissuta fino ad oggi. L'Algeria e quasi tutte le altre colonie divennero indipendenti negli anni '60, ma mantennero spesso stretti legami economici e militari con la Francia. La Francia ha da tempo goduto della sua posizione di centro mondiale per le arti, le scienze e la filosofia. La Francia ha il terzo maggior numero di siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO in Europa e ha ricevuto circa 83 milioni di visitatori stranieri nel 2012, classificandosi al primo posto.