46 cm/45 Tipo 94. Cannone da mare

Article

May 25, 2022

Il "40cm/45 Type 94 Sea Gun" (四五口径九四式四〇糎砲, Yonjūgo-kōkei kyūyon-shiki yonjussenchi-hō) era il più grande cannone navale mai usato da una corazzata durante la seconda guerra mondiale. Il loro calibro attuale è 46 cm ma è chiamato 40 cm per nascondere la loro vera dimensione.

Descrizione

Il tipo 94 è una pistola per colata multitubo con rinforzo in filo di acciaio. Il cannone viene utilizzato in una forma di torretta a tre cannoni con ogni Yamato che equipaggia tre torrette. Quando tutti i cannoni e le torrette erano a posto, pesavano un totale di 2510 tonnellate, equivalente alla massa di un cacciatorpediniere dell'epoca. I cannoni giapponesi avevano una canna leggermente più grande rispetto ai cannoni della Marina britannica da 18 pollici costruiti durante la prima guerra mondiale, sebbene le munizioni non fossero così pesanti. Successivamente, gli inglesi progettarono corazzate di classe N3 con cannoni da 18 pollici ma non furono costruite navi, quindi gli Alleati non avevano un cannone equivalente al Tipo 94. A differenza dei cannoni pesanti delle altre marine, possono sparare speciali anti- proiettili per aerei (Sanshiki) noti anche come proiettili "a nido d'ape".

Creazione

Furono costruiti circa 27 cannoni per le tre navi di classe Yamato. Due terzi dei cannoni andarono perduti quando la Yamato e la Musashi furono affondate. Ogni tubo viene stampato e poi laminato in tre fasi. Un tubo di mezza lunghezza viene annidato sopra il primo tubo e si restringe. L'intero prodotto finito viene quindi avvolto a filo e due tubi aggiuntivi si restringono per l'intera lunghezza dei tubi precedenti. Un'ultima camera d'aria viene quindi inserita nella pistola e ampliata in posizione. Questa camera d'aria viene quindi scanalata per completare la pistola. Secondo questo progetto, il cannone non poteva essere scanalato, ma doveva sostituire l'intera canna dopo l'usura.A differenza dei modelli precedenti, le torrette, quando ispezionate da un team di ingegneri navali americani, non avevano nulla in comune con i modelli Vickers britannici precedentemente utilizzati in altre corazzate giapponesi. Il sistema di caricamento delle munizioni e della polvere era considerato intelligente, anche se un po' troppo pesante per una cadenza di fuoco relativamente elevata. Ogni pistola è montata in modo indipendente consentendo un sollevamento indipendente.

Autonomia e tempo di volo

Con tipo 91. munizioni anti-corazza

Angolo di impatto e velocità

Con tipo 91. munizioni anti-corazza

Vedi di più

Cannone navale BL 18 pollici Mk I Pistola Mark 1 calibro 18"/48 Pistola Mark 7 calibro 16"/50 Elenco dei cannoni navali Elenco dei cannoni più grandi per calibro

Riferimento

Storia scozzese - Rapporto di Mons Meg montato in mare Archiviato 2010-05-03 alla Wayback Machine Calibro 18,1"/45, Nihon Kaigun Giappone 46 cm/45 (15,9") Tipo 94 - Dimensioni effettive 46 cm (18,1"), Navweaps.com PEZZI LOURDES: 240 e più, le.fantasque.free.fr Campbell, John (1985). Armi navali della seconda guerra mondiale. Stampa dell'Istituto Navale. ISBN 0-87021-459-4.

Collegamenti esterni

Supporti relativi ai cannoni navali di tipo 94 da 40 cm/45 su Wikimedia Commons