Sei regni della reincarnazione

Article

August 11, 2022

I sei regni del samsara (sanscrito: Kamadhatu) è un termine buddista per i percorsi attraverso i quali gli esseri senzienti rinasceranno dopo la morte. I 6 regni della reincarnazione includono: Paradiso (sanscrito: deva) Il regno degli dei (sanscrito: asura) Il regno umano (sanscrito: manussa) Il regno animale (sanscrito: tiracchānayoni) Il regno dei fantasmi affamati (sanscrito: petta) Inferno (sanscrito: niraya) La caratteristica comune dei regni del samsara è l'impermanenza, dopo la morte gli esseri senzienti rinasceranno in uno di questi sei regni. A seconda del karma degli esseri senzienti che hanno fatto molte buone azioni o intenzionalmente fatto molte cattive azioni, rinasceranno nei regni superiori dei cieli, gli dei, i regni umani (per gli esseri senzienti con molte buone azioni) o rinasceranno nei regni inferiori ci sono il regno animale, il regno dei fantasmi affamati, il regno infernale (per esseri senzienti con molte cattive azioni). E gli esseri senzienti che hanno raggiunto lo stato di Arahant non dovranno reincarnarsi dopo la morte.

Regni

Paradiso

Il paradiso (chiamato anche paradiso) è anche il regno degli esseri umani come il regno umano e il regno divino (atula), che può essere inteso come il miglior regno umano rispetto agli altri due regni umani. . Il paradiso è il regno della felicità, non c'è guerra perché gli esseri celesti raramente si arrabbiano ed estremamente raramente entrano in conflitto. Gli esseri senzienti dei cieli hanno uomini e donne così come i regni umano e divino. Anche la longevità, la felicità e la saggezza degli esseri celesti sono superiori, ma comunque limitate. È molto difficile per il Buddha salvare le persone dei cieli, perché tutto ciò che vogliono nei loro pensieri apparirà, quindi non conoscono la sofferenza, il Buddha è molto difficile da salvare.

Regno di Dio

Il regno degli dei è il regno degli esseri senzienti con una vita e una felicità più lunghe rispetto al regno umano, ma non tanto quanto il regno celeste. Sono persone con molti meriti perché hanno molte buone azioni, compiono molte buone azioni, ma sono ancora molto irascibili, preferiscono perdere con gli altri e vogliono che le persone lodano ed siano grate per i loro meriti e azioni Hanno ancora rancore e sono difficili da perdonare a coloro che hanno fatto loro un torto

Regno Umano

Il regno umano è il regno umano. Gli esseri senzienti in questo regno riceveranno sia felicità che sofferenza a seconda delle circostanze, del luogo di nascita e del tempo. Si dice che la rinascita in questo regno sia il più benefico di tutti i regni del samsara in termini di pratica della liberazione perché gli esseri umani sono facili da ascoltare e seguire il Dharma. La felicità e la sofferenza umana dipendono dal karma. Si dice che la reincarnazione come un essere umano sia una rarità, Buddha paragonò l'opportunità di diventare un essere umano come una tartaruga cieca che emerge una volta ogni cento anni e mette la testa in un tronco con un buco che galleggia nel mare.

Regno Animale

Il regno animale (noto anche come regno animale) è il regno che include tutti gli animali, gli insetti, i microrganismi tranne gli esseri umani. Gli esseri in questo regno hanno ancora la felicità, ma la sofferenza è più dovuta all'essere mangiati da altri esseri (come altri animali o umani). Buddha insegnò a non uccidere la vita perché sarebbe una punizione molto pesante. Questo regno è per esseri senzienti con molto cattivo karma, principalmente che non conoscono la distinzione tra fare il bene e il male o consapevolmente