Scienza dell'informazione

Article

June 28, 2022

La scienza dell'informazione è una scienza interdisciplinare la cui preoccupazione principale è la raccolta, la classificazione, l'elaborazione, l'archiviazione, il recupero e la diffusione delle informazioni. La scienza dell'informazione studia l'applicazione e l'uso della conoscenza nelle organizzazioni e nelle interazioni tra persone, organizzazioni e sistemi informativi. Questa disciplina è spesso studiata come una branca dell'informatica o dell'informatica ed è strettamente correlata alle scienze cognitive e alle scienze sociali. La scienza dell'informazione si concentra sulla comprensione dei problemi dal punto di vista della persona che detiene lo stakeholder rilevante e quindi sull'applicazione della tecnologia dell'informazione e di altre tecnologie secondo necessità. In altre parole, la scienza affronta prima il problema invece di lavorare prima con la tecnologia. Nel settore della scienza dell'informazione negli ultimi anni è stata prestata molta attenzione all'interazione uomo-macchina, al groupware, al web semantico, ai processi di progettazione iterativa e al modo in cui gli esseri umani creano, utilizzano e trovano informazioni. La scienza dell'informazione non deve essere confusa con la teoria dell'informazione, lo studio del concetto matematico di informazione, o con l'informatica, una scienza più ampia che studia molti aspetti dell'elaborazione dell'informazione.

Vedi di più

Tecnologie dell'informazione Scienze Cognitive, Psicologia Cognitiva – L'intelligenza come sistema di elaborazione delle informazioni. Informatica Tecnologia dell'informazione: utilizzo di computer e tecnologia per gestire le informazioni. Gestione della conoscenza: informatica e conoscenza. Filosofia dell'informazione

Riferimento

Collegamenti esterni

Giornale di scienza dell'informazione Società americana per la scienza e la tecnologia dell'informazione Archiviato il 03-10-2019 in Internet Archive