Jonathan Swift

Article

August 17, 2022

Jonathan Swift (30 novembre 1667 - 19 ottobre 1745) - è stato un poeta e scrittore satirico irlandese-inglese, autore di opere famose come: I viaggi di Gulliver, A Modest Proposal, A Journal to Stella, Drapier's Letters, The Battle of the Libri, un argomento contro l'abolizione del cristianesimo e un racconto di una vasca.

Biografia

Swift è nato a Dublino, in una famiglia protestante. Papà era un funzionario pubblico, è morto prima della nascita di Swift. Il giovane Jonathan è stato cresciuto da suo zio e in seguito ha frequentato le migliori scuole d'Irlanda dell'epoca: prima il Kilkenny College, poi il Trinity College. Dopo la deposizione di re Giacomo II (1686), Swift si recò in Inghilterra per alcuni anni. Qui Swift è segretario di Sir William Temple. Durante questo periodo, Swift si innamorò profondamente di Esther Johnson, una ragazza orfana istruita da Swift e sembra che i due fossero segretamente sposati. Nel 1690 Swift tornò in Irlanda, sebbene visitasse ancora regolarmente il Tempio di William. Nel 1692 Swift ha conseguito un master presso l'Università di Oxford. Nel 1694 divenne sacerdote anglicano e prestò servizio presso la Kilroot Church of the Church of Ireland, ma poco dopo tornò a Sir William Temple. Gli anni 1696 - 1699 Swift scrisse le prime opere: La battaglia dei libri e A Tale of Tub. Queste opere furono stampate nel 1704. Nel 1699 William Temple morì, Swift cercò donatori a Londra ma fallì. Nel 1700 Swift fu nominato sacerdote nella chiesa di San Patrizio a Dublino. Una volta la gente si è radunata nella piazza davanti alla chiesa per assistere all'eclissi e la folla era molto rumorosa. Swift si sentì molto turbato e ordinò al messaggero di informare la folla che il prete aveva deciso di annullare l'eclissi. Quindi la folla si è tranquillamente dispersa a casa. Gli anni 1720 - 1736 Swift compose le migliori poesie e scrisse I viaggi di Gulliver (I viaggi di Gulliver), che divenne un classico della letteratura inglese e mondiale. A prima vista I viaggi di Gulliver è un'avventura divertente, un libro per bambini. In realtà è un'opera di profonda satira: Swift mostra l'assurdità del popolo in base alla situazione politica e sociale dell'Inghilterra del 18° secolo.Gulliver si perde per la prima volta a Lilliput, la terra dei nani. I rancori politici, gli intrighi di corte e la meschina gelosia degli abitanti di Lilliput diventano particolarmente divertenti in una società così in miniatura. Poi Gulliver andò a Brobdingnag, la terra dei giganti. Quando Gulliver ha elogiato l'Inghilterra, si sono sentiti divertenti come quando lo stesso Gulliver ha riso della vanità di Lilliput. Dopodiché, Gulliver andò a Laputa, Balnibarbi, Luggnagg, Glubbdubdrib... Le persone in questi paesi erano testarde e pseudo-sagge. Infine, Gulliver arriva nella terra degli Houyhnnhnm, il regno dei cavalli intelligenti, animali antropomorfi che parlano di depravazione umana senza limiti se la lussuria domina la ragione. Le parole Lilliput, Yahoo... inventate da Swift sono entrate in molte lingue del mondo come lingua originale. Jonathan Swift morì il 19 ottobre 1745 a Dublino.

Funziona

Dissensi ad Atene e Roma (1701) Il racconto di una vasca (1704)