ISBN

Article

July 3, 2022

ISBN (abbreviazione di International Standard Book Number) è un numero standard internazionale che ha una natura commerciale unica per identificare un libro. Il sistema ISBN, creato nel Regno Unito nel 1966 dai distributori di libri e cancelleria W H Smith e amici, era originariamente chiamato Standard Book Numbering o SBN. Successivamente è stato riconosciuto a livello internazionale ai sensi della norma ISO 2108 nel 1970. Un formato simile, l'International Standard Serial Number, o ISSN, viene utilizzato per periodici come le riviste solstizio.

Generale

Ogni copia e ogni modifica (salvo ristampa) di un libro avrà il proprio numero ISBN. Il numero può avere 10 cifre (vecchio stile) o 13 caratteri (nuovo stile, applicabile ai codici a barre), composto da 4 o 5 parti. Se è un ISBN con 13 cifre, ha un prefisso EAN di 978 o 979. Vedi anche EAN-13. Se si tratta di un numero ISBN di 10 caratteri, è sufficiente assegnare la frase "ISBN", oppure nei paesi in cui non vengono utilizzati i caratteri latini, è possibile utilizzare le abbreviazioni vernacolari, Codice paese o codice lingua, numero dell'emittente, numero del libro, Cifra di controllo Le diverse parti hanno lunghezze diverse e di solito sono collegate da trattini. La barratura non è richiesta, tuttavia, poiché il prefisso viene utilizzato per garantire che non ci siano due numeri che iniziano con lo stesso tipo. Se presenti, i trattini devono essere impostati correttamente (le regole sono qui archiviate 2005-04-03 presso la Wayback Machine. Tuttavia, non sono sufficienti in quanto diverse autorità sono responsabili dell'allocazione e dell'implementazione degli intervalli numerici. Gli ISBN variano. Non esiste nemmeno un elenco aggiornato sul sito web di isbn.org. I codici paese (o codici lingua) 0 e 1 vengono utilizzati per i paesi di lingua inglese; 2 per i paesi francofoni; 3 per il tedesco ecc. (Il numero SBN originale manca del codice del paese, ma i prefissi da 0 a 9 costituiscono l'ISBN completo.) I codici paese possono essere composti da un massimo di 5 cifre, ad esempio 99936 per il Bhutan. Vedi l'elenco completo degli archivi 2009-07-22 su Wayback Machine. Il numero dell'editore viene assegnato all'ISBN di quel paese e il numero di serie viene scelto dall'editore del libro. Non è necessario che i prodotti degli editori abbiano un numero ISBN, ma esiste un'eccezione per la Cina. Tuttavia, ci sono molte librerie che distribuiscono solo prodotti con numeri ISBN. Gli emittenti ricevono un cluster di ISBN per i prodotti, ma quando si esauriscono, ricevono ISBN aggiuntivi, quindi un emittente può avere più ISBN. L'ISBN internazionale [1] nella sua guida ufficiale [2] Archiviato il 14/01/2009 presso la Wayback Machine afferma che la decima cifra della sequenza numerica ISBN è la cifra di controllo, è l'ultima cifra della sequenza numerica ISBN con 10 cifre, calcolate per divisione per 11 con pesi da 10 a 2, utilizzando X invece di 10 dove 10 è la cifra di controllo. Ciò significa che ciascuno dei primi 9 numeri della sequenza ISBN a 10 cifre, ad eccezione della cifra di controllo, viene moltiplicato per numeri nell'ordine da 10 a 2 e viene aggiunta la somma di queste moltiplicazioni. deve essere divisibile per 11. Ad esempio, calcola la cifra di controllo per una sequenza ISBN di 10 cifre in cui le prime 9 cifre sono 0-306-40615.