Induttore

Article

August 10, 2022

Un induttore (o bobina magnetica, induttore) è un tipo di componente elettronico passivo costituito da un conduttore elettrico con più spire, che genera un campo magnetico quando scorre una corrente elettrica. L'induttore ha un'induttanza (o capacità) L misurata in unità di Henry (H). Classificazione: nucleo d'aria, nucleo di ferro polvere, nucleo di ferro foglia

Panoramica

Per la corrente continua (DC) la corrente ha ampiezza e direzione costanti (frequenza zero), la bobina funge da resistore con reattanza prossima allo zero o in altre parole da bobina di collegamento in cortocircuito. La corrente nella bobina produce un campo magnetico, B, di intensità e direzione costanti. Quando la corrente alternata (AC) è collegata ad una bobina, la corrente nella bobina produce un campo magnetico, B, che varia e un campo elettrico, E, che varia ma è sempre perpendicolare al campo magnetico. L'induttanza della bobina dipende dalla frequenza della corrente alternata. L'induttore L ha buone proprietà di filtraggio del rumore per circuiti di alimentazione CC con rumore a frequenze diverse a seconda delle caratteristiche specifiche di ciascun induttore, contribuendo a stabilizzare la corrente, applicata nei circuiti di filtro di frequenza.

Campo magnetico e vocabolario

Quando una corrente elettrica scorre, la bobina genera un campo magnetico e diventa un elettromagnete. Quando non scorre corrente, la bobina non ha campo magnetico. Il campo magnetico generato è proporzionale alla corrente RIMUOVERE . UN io OFFERTA {\ displaystyle BA IL} Il fattore di scala L è la capacità magnetica o induttanza, è la proprietà fisica della bobina, misurata in unità di Henry - H, che esprime la capacità della bobina di generare magnetico da una corrente elettrica, A è la superficie della superficie della bobina. BA corrisponde al flusso. Maggiore è la capacità magnetica, maggiore è il flusso magnetico generato (corrispondente alla stessa corrente) e maggiore è anche la riserva di energia magnetica (energia magnetica) nella bobina. La tabella seguente riassume la formula per gli aggettivi per alcuni casi

Tensione, Corrente e Impedenza

Secondo la legge di induzione di Faraday, un campo magnetico variabile nel tempo crea un potenziale attraverso la bobina V. DISEGNO d RIMUOVERE d t d ( OFFERTA io ) d t OFFERTA d io d t + io d OFFERTA d t OFFERTA d io d t {\displaystyle V{\frac {dB}{dt}}{\frac {d(LI)}{dt}}L{\frac {dI}{dt}}+I{\frac {dL}{ dt}}L{\frac {dI}{dt}}} Con contenuto costante di tempo: DISEGNO OFFERTA d io d t {\displaystyle VL{\frac {dI}{dt}}} La corrente che scorre nella bobina è correlata alla tensione attraverso: