Politica sinistra-destra

Article

August 15, 2022

Lo spettro politico sinistra-destra è un sistema di classificazione di opinioni politiche, ideologie e partiti. Le politiche di sinistra e di destra sono spesso viste come opposte, sebbene un particolare individuo o gruppo possa assumere una posizione di sinistra su una questione e una posizione di destra su una questione. punti di vista diversi e alcuni punti di vista possono sovrapporsi ed essere considerata sinistra o destra a seconda dell'ideologia. In Francia, da dove derivano questi termini, la sinistra è conosciuta come il "partito del movimento" e la destra il "partito dell'ordine". La posizione mediana è chiamata centrista, e il portatore di tale visione è chiamato moderato. Tra i ricercatori, c'è un consenso generale sul fatto che la sinistra includa comunismo, socialismo, anarchismo, anticapitalismo, antimperialismo, verde politico, progressismo, socialdemocrazia e social liberalismo. I movimenti per l'uguaglianza razziale sono spesso associati anche alle organizzazioni di sinistra. I ricercatori ritengono anche che la destra includa liberali classici, libertari e capitalisti. capitalismo, anticomunismo, conservatorismo, neoconservatorismo, ex conservatorismo, tradizionalismo, fascismo, superiorità razziale , e nazionalismo. I ricercatori classificano la Democrazia Cristiana come centrista.

Note

Riferimento

Collegamenti esterni

Filosofie politiche e ideologie politiche (PDF); di Charles Blattberg, originariamente pubblicato in Public Affairs Quarterly 15, n. 3 (luglio 2001) 193–217. sinistra-destra Archiviato il 09-04-2018 su Wayback Machine, uno strumento online che tenta di dimostrare il pregiudizio politico sinistra-destra nei media americani attraverso ricerche affiancate sul sito web