Cambise I

Article

August 11, 2022

Cambise I in antico persiano come Kambujiya il Vecchio (circa 600 aC - 559 aC) fu re di Anshan dal 580 aC al 559 aC circa, padre di Ciro il Grande. Il suo nome, Cambise, è latino.

Biografia

Cambise fu uno dei primi membri della dinastia achemenide. Sembra essere il pronipote del fondatore della dinastia, Achemenes, nipote di Teispes di Anshan e figlio di Ciro I di Anshan. Suo zio era il re Ariaramnes di Persia e suo cugino era Arsame di Persia. Secondo Erodoto, Cambise era un "felice uomo sposato di tranquilla virtù". Regnò come signore di Astiage, re della Media. Secondo i documenti storici, sposò la principessa Mandane di Media, figlia di Astyages e la principessa Aryenis di Lydia. Sua moglie è considerata la nipote di Ciassare di Media e di Aliatte II di Lidia. Il risultato di questo matrimonio fu la nascita del suo successore: Ciro il Grande. Secondo Nicola di Damasco, il suo nome di nascita era Atradate, fu ferito a morte e in seguito morì nella battaglia della frontiera persiana dove, insieme a suo figlio, combatté contro Astiage. Questa battaglia avvenne intorno al 551 aC e, secondo i documenti storici, il suo corpo fu sepolto in una grande tomba. Secondo Erodoto, il motivo per cui Astiage lo scelse come suo genero era perché il re di Media credeva che Cambise non potesse essere una minaccia per il trono di Media. Tuttavia, Ciro II in seguito rovesciò suo nonno e diede inizio all'impero persiano.

Riferimento

Collegamenti esterni

Altri documenti su di lui Archiviato il 26-02-2009 in Internet Archive