Polso

Article

August 17, 2022

Nella fisiologia umana il polso è variamente definito come 1) osso carpale, il complesso di otto ossa che costituiscono il segmento prossimale della mano; (2) l'articolazione del polso, l'articolazione tra le ossa radiale e carpale e (3) la regione anatomica che circonda l'osso comprese le parti distali delle ossa dell'avambraccio e la porzione prossimale delle parti delle ossa metatarsali e articolari tra queste ossa , da qui chiamato articolazione del polso. Quest'area comprende anche il tunnel carpale, la fessura anatomica, la linea del polso, la fascia che sostiene il flessore della mano e la fascia che sostiene il tendine estensore della mano. Come conseguenza di queste diverse definizioni, una frattura corretta dell'osso del polso viene definita frattura del polso, mentre una frattura come una frattura radiale distale è generalmente considerata una frattura del polso.

Significato clinico

Il dolore al polso ha una serie di cause, tra cui la sindrome del tunnel carpale e l'artrosi. Test come il test di Phalen coinvolgono la claustrofobia. La mano può essere disallineata con il polso in determinate condizioni, come l'artrite reumatoide. L'ossificazione intorno al polso è un indicatore utilizzato per ottenere l'età ossea. Il termine "frattura del polso" può essere utilizzato per riferirsi a una frattura dell'osso radiale distale.

Riferimento