Cầu Tadeusz Mazowiecki ở Rzeszów

Article

July 1, 2022

Ponte Tadeusza Mazowiecki (precedentemente noto come ponte Północny), questo è il secondo ponte strallato più alto della Polonia (posto unico) che attraversa il fiume sul fiume Wisłok a Rzeszów, collegando via Rzecha e via Lubelska. Questo ponte è stato costruito per sostituire la circonvallazione settentrionale di Rzeszów.

Storia

Il ponte è stato inaugurato il 7 ottobre 2015, dopo un tempo record di costruzione (15 mesi), investito e implementato dall'infrastruttura PORR polacca. Il nome del ponte era stato originariamente progettato come Ponte Północny (settentrionale), a causa della sua posizione nel nord della città. Tuttavia, nel 2014, il presidente di Rzeszów Tadeusz Ferenc ha proposto di intitolare il ponte a un personaggio famoso e ha proposto di intitolare il ponte al famoso politico e giornalista polacco Lan, Tadeusz Mazowiecki.

Costo dell'investimento

L'investimento per costruire il ponte è di 184 milioni di PLN. In cui la fonte finanziaria è il bilancio comunale (17,5 milioni di PLN), il resto è sostenuto dal fondo dell'UE (Sviluppo del programma d'azione per la Polonia orientale) e dai fondi del governo.

Parametri

La lunghezza totale dell'intero ponte è di 482 m, di cui 38 m attraversano il letto del fiume Wisło, il ponte è progettato con due corsie di circolazione in ciascuna direzione, due corsie per pedoni e ciclisti. Inoltre il progetto dell'albero prevede anche altri impianti ausiliari come silenziatori e barriere, sistema di drenaggio, illuminazione, sistema di semaforo, sistema di drenaggio. La struttura strallata è supportata da un albero della torre a forma di A, l'altezza della torre alf è di 108,5 m, la lunghezza della torre è di 107 m, sono collegati un totale di 64 cavi strallati. Per completare questo ponte sono stati utilizzati un totale di circa 27231 m3 di calcestruzzo, circa 17380 kg di armatura e 1898 kg di acciaio per la struttura del ponte.

Riferimento