copia

Article

August 17, 2022

Ban o Ban, Muban se iscritto in caratteri latini, è l'unità di residenza e l'unità sociale di base più bassa nell'area di abitazione tradizionale dei popoli della famiglia linguistica Tai-Kadai. Geograficamente, è la parte settentrionale della penisola dell'Indocina e le sue vicinanze. Oggi si trova all'interno dei territori della Thailandia, del Laos, del Vietnam settentrionale, della Cambogia settentrionale, dello Yunnan meridionale e della Cina del Guangxi occidentale, del Myanmar e dello stato dell'Assam nell'India nord-orientale.

Etimologia

La parola villaggio è usata nell'area abitata da popoli della famiglia linguistica Tai-Kadai con la lingua tipica che è il thai. In tailandese, หมู่บ้าน è letto come muban, ma spesso abbreviato in ban, costituito da due componenti: หมู่ è un gruppo e บ้าน è una casa, il che significa il livello più basso di una zona residenziale. "Ban" è equivalente a un villaggio o frazione del popolo Kinh, con il plei negli altopiani centrali, lo scoiattolo nella regione Khmer, ed è spesso tradotto in inglese come villaggio. I livelli più alti delle aree residenziali, costituite da molti villaggi, sono "muong" (muang) e "chieng" (chiang, xiang, xieng), che possono essere equivalenti al comune, totale (intercomunitario) o distretto nell'area delle persone che vivono nella zona. Terribile. In Laos, la parola muang è usata per le unità amministrative a livello distrettuale, ma in Vietnam e Thailandia non è più usata. A causa delle fluttuazioni storiche a lungo termine, un villaggio (o muong, chieng) potrebbe essersi sviluppato o ridotto e potrebbe essere cambiato in etnia, ma il nome dell'area residenziale rimane lo stesso. Oggi in Thailandia e Laos il divieto viene posto prima del nome ufficiale del villaggio, creandone l'indirizzo. Ad esempio, la città di Lak Sao sulla strada 8 in Laos, porta di confine di Cau Treo, Ha Tinh, è registrata come "Ban Lak Sao". In Vietnam e Cina, nelle zone abitate dai thai, tay, nung e zhuang, l'abitudine ha portato a omettere spesso la parola "ban" se il nome del villaggio ha due o più parole, ad esempio (ban) Nam Sin, (ban) Coc Lay,... La parola "ban" non viene omessa quando il nome del villaggio contiene una sola parola, ad esempio "Ban Phiet", "Ban Cam",... o quando è necessario specificare il livello di azione.esempio principale "...nel villaggio di Nam Sin, comune di Ban Phiet...". In Vietnam, questo porta alla creazione di un nome di comune basato sul nome di un villaggio nella comune, quindi "ban" diventa un elemento di creazione di luoghi, ad esempio, comune di Ban Phiet, comune di Ban Cam, ecc.

Versione vietnamita

Il villaggio è equivalente al villaggio o frazione del popolo Kinh. La popolazione nel villaggio non è uniforme, di solito da poche decine a poche centinaia di persone con decine di tetti e sparse a pochi chilometri l'una dall'altra. I piccoli villaggi che non si sviluppano possono essere definiti "quartieri". Prima del 1970, la densità di popolazione era bassa, i villaggi erano spesso piccoli e potevano non avere confini chiari, specialmente nelle aree in cui non erano praticate pratiche sedentarie. Da quando è stata riordinata la gestione del territorio, la popolazione è aumentata e il villaggio ha confini territoriali ben definiti. Ci sono residenze, fattorie, pascoli, foreste, fiumi, torrenti, cimiteri, ecc. Nella versione normale c'è un cognome di radice, un grande cognome. In precedenza, il capo era il capo villaggio, gestendo il lavoro secondo il costume e lo spirito della comunità. Oggi, l'unità amministrativa più bassa con status giuridico è il livello comunale. In queste aree, un comune è costituito da molti villaggi, o da un grande villaggio, e la divisione delle aree residenziali al di sotto del livello comunale è basata sul villaggio principale, se le dimensioni del villaggio sono limitate.