Geografia

Article

August 15, 2022

La geografia (in greco γεωγραφία, geographia, che significa "descrivere la Terra") è lo studio scientifico delle terre, delle caratteristiche, degli abitanti e dei fenomeni della Terra. Tradotto letteralmente sarebbe "descrivere o scrivere della Terra". Il primo a menzionare il termine fu Eratostene (276-194 a.C.). I quattro campi tradizionali di studio della geografia sono l'analisi spaziale della natura e dei fenomeni umani (come gli studi sulla distribuzione), gli studi regionali, lo studio delle relazioni uomo-terra e la ricerca nelle scienze della terra. La geografia moderna interdisciplinare comprende tutte le precedenti comprensioni della Terra e tutte le complesse relazioni tra l'uomo e la natura - non solo dove si trovano quegli oggetti, ma su come cambiano e arrivano. La geografia è stata definita "lo studio del mondo" e "il ponte tra l'uomo e le scienze fisiche". La geografia è divisa in due rami principali: la geografia umana e la geografia naturale.Questo argomento copre: Luoghi sulla Terra e nello spazio Regioni civilizzate come paesi o città e località Materie scientifiche legate alla geografia

Storia

Le più antiche mappe del mondo conosciute risalgono all'antica Babilonia nel IX secolo a.C. La mappa del mondo babilonese più famosa è Imago Mundi nel 600 aC. Mappa ricostruita da Eckhard Unger che mostra la posizione di Babilonia nell'Eufrate, circondata da terre circolari tra cui Assiria, Urartu e alcune città, le città esterne e le terre circondate da un fiume (Oceano), con 7 isole intorno che formano un stella. I testi di accompagnamento si riferiscono a sette aree al di là del vasto oceano. Delle descrizioni, ne esistono ancora cinque. In contrasto con Imago Mundi, una precedente mappa del mondo babilonese datata al IX secolo a.C. raffigura Babilonia a nord dal centro del mondo, sebbene non definisca chiaramente quale sia il centro approccio, la geografia è divisa in due rami principali: geografia generale e geografia regionale. La geografia è generalmente l'analisi e lo studio della fisica e della geografia umana, mentre le aree geografiche sono concise e trattano sistemi territoriali specifici. Tuttavia, la connessione tra le due discipline è stata tradizionalmente oggetto di dibattito in geografia.

Geografia regionale

La geografia regionale è lo studio delle regioni del mondo. L'attenzione alle caratteristiche uniche di un'area particolare come gli elementi naturali, i fattori umani e l'area include tecniche per delineare spazialmente l'area. La geografia regionale è anche un certo metodo di studio della geografia, della geografia comparativa con numeri significativi o posizioni geografiche. Questo approccio ha prevalso durante la seconda metà del diciannovesimo secolo e la prima metà del ventesimo, un periodo in cui la modellazione geografica della regione era centrale nelle scienze geografiche. In seguito è stato criticato per la sua descrittività e mancanza di basi teoriche. Fortemente criticato negli anni Cinquanta e rivoluzionario nei numeri. L'unica casa