Dai Viet

Article

May 19, 2022

Dai Viet (cinese: 大越) o Dai Viet Quoc (cinese: 大越國) è il titolo nazionale del Vietnam che esisteva in due periodi dal 1054 al 1400 e dal 1428 al 1804.

Storia

Questo nome risale ufficialmente al regno del re Ly Thanh Tong (1054-1072), il terzo re della dinastia Ly. Prima di allora, dal regno di Dinh Bo Linh, il nome nazionale era Dai Co Viet (大瞿越) composto da Dai (大) che significa grande e Co (𡚝) che significa anche grande. Nel 1400, dopo aver sostituito la dinastia Tran, Ho Quy Ly, il fondatore della dinastia Ho, cambiò il nome del paese in Dai Ngu (大虞). Nel 1407, la dinastia Ming invase Dai Ngu e governò fino al 1427. Nel 1428, dopo aver ottenuto l'indipendenza, Le Loi riguadagnò il nome Dai Viet e lo stabilì come titolo nazionale. Il nome nazionale Dai Viet esisteva per un totale di 723 anni, a partire dal regno del re Ly Thanh Tong al regno del re Gia Long (1054–1804), il nome Dai Viet fu usato come titolo nazionale durante il governo di diversi leader politici Durante la dinastia Ly, la dinastia Tran, la tarda dinastia Le, la dinastia Mac, la dinastia Tay Son e i primi 3 anni della dinastia Nguyen (1802-1804). Durante questo processo il nome ufficiale Dai Viet fu interrotto brevemente una volta per 27 anni durante le dinastie Ho e Minh (1400-1427). La storia di Dai Viet ha avuto molte battaglie contro invasori stranieri come: contro l'esercito Song nel 1076; contro gli Yuan - Mongoli nel 1258, 1285 e 1288; contro l'esercito Ming dal 1418 al 1428, contro i Qing nel 1789. Ci furono anche periodi in cui il paese fu diviso per lungo tempo, come le dinastie del Sud - Nord del 1533 - 1592, la guerra Trinh - Nguyen del 1627 - 1786 . Nel 1804, il re Gia Long cambiò il nome del paese in Vietnam, il nome nazionale Dai Viet non era più utilizzato.

Vedi di più

Dai Co Viet Dai Ngu Dai Nam Vietnam

Riferimento