Luce a led

Article

June 25, 2022

Una lampada a LED, nota anche come lampada a LED, è una luce elettrica utilizzata nei dispositivi di illuminazione che produce luce utilizzando uno o più diodi a emissione di luce (LED). I LED durano parecchie volte più a lungo delle lampade a incandescenza comparabili e sono più efficienti della maggior parte delle lampade fluorescenti; Alcuni produttori di apparecchi di illuminazione (come Cree e altri) affermano che i chip LED hanno un'efficienza luminosa fino a 303 lumen per Watt (lm/W). Tuttavia, le lampadine a LED utilizzano un circuito di pilotaggio LED elettronico quando sono collegate direttamente dalla rete e le perdite causate da questo circuito di pilotaggio rendono l'efficienza del LED inferiore a quella del chip LED contenuto nella lampada. . I LED commerciali più efficienti oggi disponibili hanno un'efficienza di 200 lm/W. Il mercato dei LED dovrebbe crescere di quasi quattro volte nel prossimo decennio, da $ 67,6 miliardi nel 2019 a $ 262,8 miliardi. la entro il 2030, un tasso di crescita annuale composto (CAGR ) del 12,9%. A partire dal 2016, molte lampadine a LED consumano solo il 10-25% circa dell'energia consumata da una lampadina a incandescenza, che è fino a 25 volte più duratura di quella a incandescenza.Simile alle lampadine a incandescenza (e diverse dalle) fluorescenti), il LED raggiunge la piena luminosità istantaneamente senza alcun ritardo di avvio. Accensioni e spegnimenti frequenti non riducono la durata della vita come con le lampade fluorescenti. L'emissione luminosa diminuisce gradualmente con la vita operativa del LED. Alcune lampadine a LED vengono utilizzate in sostituzione diretta di lampade a incandescenza o fluorescenti quando queste lampade si guastano. Sulla confezione del prodotto, le lampadine a LED possono visualizzare la potenza luminosa in lumen (lm), il consumo energetico in Watt (W), la temperatura del colore in Kelvin (K) o una descrizione del colore come "bianco caldo", "bianco freddo" o "luce diurna ", gamma di temperature di esercizio e talvolta anche watt equivalenti alle lampade a incandescenza che forniscono lo stesso flusso luminoso. Le caratteristiche di emissione direzionale delle lampadine a LED influenzano il design della lampada. Una lampadina a LED può fornire la stessa quantità di luce di una lampadina a incandescenza, che consuma molte volte più elettricità; Tuttavia, con i sistemi di illuminazione più comuni, molti LED vengono utilizzati in combinazione. Ciò si traduce in una lampada più economica con proprietà migliorate, come la distribuzione della luce, la dissipazione del calore e la resa cromatica. I LED utilizzano corrente continua (CC), mentre il circuito principale è corrente alternata (CA) e in genere hanno tensioni molto più elevate di quelle che possono sopportare i LED. Pertanto, l'interno del LED può contenere un circuito per convertire l'alimentazione CA in corrente CC alla tensione appropriata. Questi circuiti contengono raddrizzatori, condensatori e possibilmente altri componenti elettronici efficaci, come dispositivi di controllo dell'attenuazione. Nelle lampadine LED a filamento, il circuito di controllo è semplificato perché molte giunzioni LED collegate in serie hanno una tensione di esercizio totale approssimativamente uguale alla tensione di rete CA. I LED richiedono un sistema di alimentazione (circuito di controllo)