Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico

Article

August 15, 2022

L'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE) è un'organizzazione internazionale dei paesi sviluppati. e accettare la democrazia e l'economia di libero scambio nello sviluppo congiunto ed economico delle regioni europee e mondiali. Questa organizzazione è stata originariamente fondata come Organizzazione per la cooperazione economica europea (OEEC). (Organizzazione per la cooperazione economica europea: OEEC) è stata fondata il 16 aprile 1948 (1948) durante il periodo della Guerra Fredda. Il suo obiettivo è lavorare insieme per ripristinare le economie europee del secondo dopoguerra e stabilizzarle in linea con l'economia capitalista dal Piano Marshall. Il contratto di fondazione dell'Organizzazione è stato firmato a Parigi, Francia il 16 aprile 1948, a cui sono stati firmati 19 membri dell'Europa occidentale: Austria, Belgio, Danimarca, Francia, Grecia. , Islanda, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Norvegia, Paesi Bassi ,Portogallo,Inghilterra,Svezia,Svizzera,Turchia,USA,Germania Ovest e Regione Autonoma di Trieste Oltre alla rinascita dell'Europa, fu anche un anti-stop contro l'influenza del comunismo. L'Unione Sovietica arrivò nell'Europa occidentale e convinse anche l'Europa orientale come paese satellite ad accettare e aderire. ma allo stesso tempo L'Unione Sovietica sotto la guida di Joseph Il sospetto di Stalin del Piano Marshall, visto come un nefasto complotto degli Stati Uniti per espandere la propria influenza e diffondere la democrazia e le economie capitaliste nell'Europa orientale, costrinse le sue nazioni satellite a