mappa stradale aperta

Article

August 15, 2022

OpenStreetMap (abbreviato: OSM) è un progetto collaborativo per creare una mappa del mondo modificabile e gratuita. Tali mappe sono generate utilizzando dati da dispositivi GPS portatili, fotografie aeree, e altre fonti libere o semplici di conoscenza locale Sia le immagini create che la grafica vettoriale sono disponibili per il download sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo 2.0OpenStreetMap Ispirato da siti come Wikipedia. La mappa mostra un pulsante 'Modifica' chiaramente visibile e l'intera cronologia delle revisioni viene salvata. Gli utenti registrati possono inviare registri di percorso GPS e modificare i dati vettoriali. utilizzando gli strumenti di modifica forniti.

Storia

OpenStreetMap (OSM) è stata fondata nel giugno 2004 da Steve Coast. Nell'aprile 2006 è stata costituita la Fondazione per promuovere la crescita, lo sviluppo e la distribuzione dei dati geospaziali. e servizi di informazione geospaziale a tutti Dicembre 2006 Yahoo! Conferma che OpenStreetMap Le fotografie aeree di Yahoo possono essere utilizzate come sfondo per creare mappe.

Contratto di licenza

Database di OpenStreetMap

Attualmente utilizza Creative Commons Attribution-Share Alike 2.0. e sta passando a Open Database License (ODbL) da Open Data Commons (ODC), che è più adatto per i set di dati delle mappe.

vedi di più

Wikimappa Google Map Maker Neogeografia OpenLayers Mappatura collaborativa

Riferimenti

Altre risorse

www.openstreetmap.org - pagina del progetto con schermata di modifica Apri il browser delle mappe stradali: visualizzazione semplice della mappa web Fondazione OpenStreetMap Wiki del progetto geo.topf.org Archiviato il 16-01-2009 nella macchina del ritorno Confronto tra Google Maps e OpenStreetMap Sistema di navigazione Open Source walking-papers.org Archiviato il 22-01-2010 presso la macchina del ritorno Stampa mappe, disegna su di esse, scansionale nuovamente per migliorare la copertura della mappa Rapporto illustrato della BBC sull'aiuto di OpenStreetMap ad Haiti dopo il terremoto Applicazione Android che utilizza il modulo OpenStreetMap Archiviata il 02-06-2010 su Wayback Machine