Licenza pubblica generale GNU

Article

August 11, 2022

La GNU General Public License, o GNU GPL, o GPL, è una licenza per il software libero. Il più popolare oggi La prima edizione, scritta da Richard Stallman, iniziò con il progetto GNU nel 1991. L'attuale licenza GPL è la terza generazione C'è una GNU Lesser General Public License (LGPL) sviluppata separatamente dalla GPL per l'uso con le librerie software. La natura della licenza GPL è "gratuita", ovvero libertà per l'utente del software nei seguenti quattro modi: libertà d'uso indipendentemente dallo scopo per cui viene utilizzato Libertà di studiare come funziona il programma e modificare il codice, per questa libertà è richiesto l'accesso al codice sorgente (open source). Libertà di distribuire, distribuire il programma. Libertà di miglioramento e apertura al pubblico per un ulteriore utilizzo e sviluppo. L'accesso al codice sorgente è necessario per questa libertà, a condizione che utilizzare o continuare a sviluppare È richiesta la stessa licenza. La licenza GPL è la licenza più comunemente utilizzata nel software gratuito e open source. Le licenze GPL vengono utilizzate per il 75% di 23.479 software sviluppati su Freshmeat ad aprile 2004 e circa il 68% del software sviluppato su SourceForge. Esempi di software che utilizzano una licenza GPL includono MediaWiki, Firefox e phpBB.

Storia

Richard Stallman ha scritto la GNU General Public License (GPL) nel 1989 da utilizzare con i programmi per computer che facevano parte del progetto GNU. Il prototipo GPL proveniva da un contratto simile. che sono stati utilizzati con il programma