plagio

Article

June 25, 2022

Il plagio letterario, o plagio, è l'atto di sottrarre o rubare "storie, idee, idee o parole" di qualcun altro e presentarle o diffonderle come opere originali. È una violazione dell'etica del giornalismo. e sarà soggetto a misure coercitive quali punizione, sospensione, espulsione dalla scuola o dal lavoro, dalle multe o persino dall'incarcerazione. Nei tempi moderni, il "plagio estremo" è emerso nel mondo accademico, ma il concetto moderno di plagio è immorale. e l'ideologia della letteratura è l'ideale. emerse in Europa a partire dal XVIII secolo, e quando specificamente emerse con il movimento romantico Il plagio non è un crimine per natura. ma può sorgere come causa in tribunale, ad esempio quando un documento viene falsificato o perdita di diritti derivanti dalla violazione del copyright o c'è una violazione dei diritti morali o causare violazione civile Negli ambienti accademici e industriali Il plagio è un grave reato etico. Ma non è la stessa cosa. E il plagio, per alcuni aspetti, non costituisce una violazione del copyright come richiesto dalla legge e non può essere risolta da un tribunale. Anche il concetto di plagio varia da regione a regione, ad esempio India e Polonia considerano Il plagio è un crimine. E ci sono persone che sono state incarcerate per aver copiato della letteratura.