Aristotele

Article

August 14, 2022

Aristotele (greco: Αριστοτέλης; Inglese: Aristotele, 384–322 a.C.) fu un filosofo e studioso greco durante il periodo classico nell'antica Grecia. Discepolo di Platone Fondatore di Lycium, Scuola Peripatica di Filosofia e tradizioni aristoteliche Le sue dissertazioni coprono molte discipline tra cui fisica, biologia, zoologia, metafisica, logica, etica, estetica, poesia, teatro, musica, retorica, psicologia, linguistica, economia, politica e governance. Aristotele è un sofisticato sintetizzatore delle filosofie che lo hanno preceduto. Soprattutto, il mondo occidentale ha acquisito un lessico intellettuale degli insegnamenti. così come i suoi problemi e metodi di indagine. Di conseguenza, la sua filosofia ha avuto un'influenza unica su praticamente tutta la conoscenza nel mondo occidentale. È anche un argomento di discussione filosofica contemporanea. Poco si sa della sua vita. Aristotele nacque a Stagira, nel nord della Grecia. Suo padre è morto quando era giovane. In seguito fu allevato dai suoi genitori.Quando aveva 17 o 18 anni, si unì all'Accademia di Platone ad Atene e vi rimase fino all'età di 37 anni (circa 347 a.E.V.). Aristotele lascia Atene E come maestro di Alessandro Magno, a partire dal 343 aC su richiesta di Pelippo II di Macedonia. Ha istituito una biblioteca a Lycium, che lo ha aiutato a scrivere centinaia di libri su rotoli di papiro. Aristotele scrisse una serie di belle tesi e dialoghi per la pubblicazione. Ma solo circa un terzo delle opere originali è sopravvissuto. che non intendeva assolutamente pubblicare atteggiamento