Mao Zedong

Article

July 3, 2022

Mao Zedong o Mao Zedong (cinese semplificato: 毛泽东; Cinese tradizionale: 毛澤東; Pinyin: Máo Zedong; Wade-Giles: Mao Tse-tung; 26 dicembre 1893-9 settembre 1976), noto anche come Presidente Mao era un rivoluzionario comunista cinese che divenne il padre fondatore della Repubblica popolare cinese (RPC), dove prestò servizio come presidente del Partito Comunista Cinese. Dalla sua fondazione nel 1949 fino alla sua morte nel 1976 con l'ideologia marxista-leninista, la sua teoria, la strategia militare e la sua politica politica è spesso conosciuta collettivamente come maoismo. Mao era figlio di un agricoltore proprietario terriero a Caoshan, nella provincia di Hunan, era un nazionalista cinese e aveva un atteggiamento antimperialista durante la sua prima infanzia. Influenzato dagli eventi della Rivoluzione Xinhai del 1911 e dal Movimento del 4 maggio 1919, in seguito adottò il marxismo-leninismo. mentre lavorava all'Università di Pechino e diventando un membro fondatore del Partito Comunista Cinese (PCC), guidò l'Insurrezione del raccolto d'autunno del 1927 durante la guerra civile cinese tra il Kuomintang e il Partito Comunista Cinese. Mao aveva aiutato nella formazione dell'esercito dei lavoratori e dei contadini cinesi, l'attuale esercito cinese rosso. Guidato dalla politica fondiaria estremista Jiangxi-sovietica, e alla fine divenne il capo del Partito Comunista Cinese durante una lunga marcia. Sebbene il Partito Comunista Cinese fosse un alleato temporaneo con il Kuomintang sotto il Secondo Fronte durante la seconda guerra sino-giapponese (AD), 1937-1945) La guerra civile cinese riprese dopo la resa giapponese e nel 1949 l'esercito di Mao sconfisse il governo.