Guerra di Palestina del 1947-1949

Article

May 29, 2022

La guerra di Palestina del 1947-1949, conosciuta in Israele come Guerra d'Indipendenza (in ebraico: מלחמת העצמאות‎) e in arabo come l'elemento centrale della Nakba (in arabo: النكبة‎), fu una guerra di interdipendenza in Palestina. mandato della Gran Bretagna È stata la prima guerra nel conflitto israelo-palestinese. nell'ambito del conflitto arabo-israeliano in questa guerra L'impero britannico si ritirò dalla Palestina per mandato. Ha fatto parte dell'Impero Ottomano fino al 1917. Questa guerra si è conclusa con l'istituzione dello Stato di Israele da parte degli ebrei. e c'è stato un cambiamento demografico totale nei territori occupati dagli ebrei. C'è stato lo sfollamento di circa 700.000 arabi palestinesi e la distruzione della maggior parte delle città arabe palestinesi. Gli arabi palestinesi sono in uno stato di estrema apolidia. sparsi nei territori palestinesi occupati da Egitto e Giordania o negli stati arabi adiacenti Tra gli arabi palestinesi Molti sono ancora apolidi e devono vivere nei campi profughi. Il territorio sotto l'amministrazione britannica prima della guerra era diviso nello stato di Israele. che controlla circa il 78 per cento del territorio del Regno di Giordania (allora Transgiordania) che controllava e poi annetteva la terra che divenne la Cisgiordania. e l'Egitto, che occupa la Striscia di Gaza. Territori della costa mediterranea La Lega Araba costituisce l'intero governo palestinese. (Governo tutto palestinese) Questa guerra è divisa in due fasi. La prima fase fu la guerra civile palestinese nel mandato 1947-1948 iniziato il 30 novembre 1947, un giorno dopo che le Nazioni Unite avevano votato per dividere il