La Parola è accolta come essere umano.

Article

July 1, 2022

La parola è stata accettata come un essere umano. (termine della Royal Academy) o la parola ha ricevuto la forma umana (cattolica romana) o il Verbo è nato come essere umano. (termine protestante) (inglese: Incarnazione del Verbo) Nel cristianesimo, si riferisce a Gesù, che si crede sia Dio il Figlio o la Parola. scese sulla terra per accogliere l'umanità attraverso il grembo di Maria. (Alcune chiese come cattolica romana, ortodossa orientale quindi onorò la Vergine Maria come Madre di Dio) La questione di Dio che si fa uomo è una dottrina teologica che la Dottrina Nicena riconosce. Considerava Gesù come la seconda Persona in Dio che era il Trino. acquisito una condizione umana mentre la natura divina originaria esiste ancora in sé Questa dottrina quindi considera Gesù come umano e divino. Come afferma il Vangelo di Giovanni, "La Parola è Dio... La Parola riceve la natura umana e risiede in mezzo a noi." La maggior parte dei cristiani crede ancora che in Gesù ci sia una natura divina che si unisce alla natura umana. dove le due nature non si mescolano Questo è successo quando la Madonna ha ricevuto un messaggio dall'angelo Gabriele che avrebbe concepito il Figlio di Dio. Le Chiese cattolica romana, anglicana e luterana celebrano quindi la solennità di Notifica della Parola all'umanità il 25 marzo di ogni anno, sulla base della convinzione che Dio Cristo prese immediatamente forma umana nel grembo della Beata Vergine Maria quando ricevette il suo messaggio. Poi è stato nel grembo materno per nove mesi ed è nato il giorno di Natale. Supponendo che il Natale sia il 25 dicembre, il giorno in cui Phra Mae Phim