Kim Dae Jung

Article

June 30, 2022

Kim Dae-jung ( coreano : 김대중 , romanico : Kim Dae-jung ) (6 gennaio 1924 - 18 agosto 2009) è stato l'ottavo presidente della Corea del Sud dal 1924. Dal 1998 al 2003 e nel 2000 è stato insignito del Premio Nobel per la pace Kim è talvolta considerato il Nelson Mandela dell'Asia.

Primi anni di vita e istruzione

Kim è nato il 6 gennaio 1924, ma in seguito ha registrato la data di nascita del 3 dicembre 1925 sul registro per evitare la coscrizione durante il governo della Corea. Kim era il secondo di sette figli di una famiglia di contadini della classe media. Kim è nata a Sinan. che a quel tempo era nella provincia di Jeolla che è attualmente nella provincia di Jeolla meridionale Più tardi, la famiglia di Kim si trasferì vicino alla città portuale di Mokpo. Ciò gli consentirà di completare gli studi superiori. Kim si diplomò alla Mokpo Commercial School nel 1943 con il massimo dei voti nella sua classe. Dopo aver lavorato come impiegato presso una compagnia di navigazione giapponese durante la Corea sotto il dominio giapponese Successivamente divenne imprenditore. e diventare molto ricco Dovendo fuggire dalla cattura comunista durante la guerra di Corea, Kim entrò in politica nel 1954 durante il regno del primo presidente, Lee Seung-man, anche se fu eletto membro del parlamento nel 1961, ma un colpo di stato guidato dal generale Park Chung-hee, che in seguito guidò la dittatura, invalidò le elezioni. Successivamente, Kim riuscì a vincere le elezioni parlamentari nel 1963 e nel 1967 ed era considerato il leader dell'opposizione. Pertanto, è diventato un rappresentante