Penisola del Sinai

Article

July 3, 2022

Penisola del Sinai, abbreviata in Sinai (inglese: Sinai, sy-ny; Arabo: سِينَاء‎; Arabo egiziano: سينا; Copto: Ⲥⲓⲛⲁ) è una penisola in Egitto. ed è l'unica area del paese che si trova in Asia Il nord confina con il Mar Mediterraneo e il sud con il Mar Rosso. ed è un ponte terrestre tra l'Asia e l'Africa Il Sinai copriva un'area di circa 60.000 chilometri quadrati (23.000 miglia quadrate) (6% della superficie totale dell'Egitto) e aveva una popolazione di circa 600.000 abitanti in epoca classica. La zona era chiamata Arabia Patria.Nei tempi moderni, la penisola ha preso il nome Sinai dal presupposto che la montagna vicino al Monastero di Santa Caterina fosse il biblico Monte Sinai. Il monte Sinai è uno dei siti religiosi più importanti della religione di Abramo.

Riferimenti

Leggi di più

Gardner, Ann. "A casa nel Sinai meridionale". Popoli nomadi 2000. Vol. 4, Iss. 2; pp. 48–67. Racconto dettagliato delle donne beduine HJL Beadnell (maggio 1926). "Sinai Centrale". Giornale Geografico. 67 (5): 385–398. doi:10.2307/1782203. JSTOR 1782203. CW Wilson (1873). "Indagini recenti in Sinai e Palestina". Giornale della Royal Geographical Society di Londra. 43: 206–240. doi:10.2307/1798627. JSTOR 1798627. Jacobs, Jessica (2006). "Luoghi turistici e Negotiating Modernity: European Women and Romance Tourism in the Sinai", in Minca, Claudio; Oakes, Tim (Co.). Travels in Paradox: Remapping Tourism. Rowman & Littlefield. ISBN 978 -0-7425-2876-5. Estratto il 7 gennaio 2010. Teague, Matthew; Moyer, Matt (marzo 2009). "The Sinai's Separate Peace". National Geographic Magazine. Washington, DC: National Geographic Society. 215 (3): 99–121. Archivio, archiviato l'11 dicembre 2009. Estratto 7 gennaio 2010. Jarvis, CS, ieri e oggi nel Sinai (Edimburgo/Londra: W. Blackwood & Sons, 1931). Nuove sfide terroristiche nella penisola del Sinai, importanti organizzazioni jihadiste, Impatto strategico (52), fascicolo: 3 / 2014, pp. 39–47.

Altre risorse