esercito russo

Article

June 25, 2022

Le forze armate della Federazione Russa (in russo: Вооружённые си́лы Росси́йской Федера́ции) è il servizio militare della Federazione Russa. Fondato dopo il crollo dell'Unione Sovietica, il 7 maggio 1992, Boris Eltsin ha firmato un decreto presidenziale che istituisce il Ministero della Difesa russo e richiede che tutte le unità militari sovietiche nel territorio della Repubblica Socialista Sovietica Russa siano sotto il controllo della Russia Federazione Russia Il presidente della Russia è il comandante in capo dell'esercito. Il numero delle truppe è specificato nel decreto presidenziale russo del 1 gennaio 2008. Sono stati assegnati 2.019.629 soldati, di cui 1.134.800 soldati.Nel 2010, l'Istituto per gli studi strategici internazionali ha stimato che l'esercito russo avesse circa 1.040.000 di personale attivo e 2.035.000 di riserve. La Camera di commercio russa riferisce che nell'ottobre 2013 sono stati effettivamente pagati 766.000 dipendenti nell'esercito, il che non è lo stesso di quelli elencati nel decreto presidenziale. A dicembre 2013, l'esercito aveva l'82% del personale richiesto.

vedi di più

Guardia di frontiera Ministero per le situazioni di emergenza ufficio centrale di sicurezza

Riferimenti

Note a piè di pagina

Bibliografia

Altre risorse

Ministero della Difesa russo Archiviato il 04-06-2020 su Wayback Machine (Inghilterra)