Settimana

Article

June 25, 2022

Una settimana è una sequenza continua di sette giorni. La settimana può essere vista come un calendario indipendente che corre accanto ai calendari lunari e solari.

Storia

Le prime forme di un periodo di tempo simile a una settimana presumibilmente hanno la loro origine in un uso pratico quotidiano, come la regolazione dei giorni di mercato e del commercio, piuttosto che di natura religiosa o astronomica.

Lunghezze settimana alternative

La durata della settimana non è sempre stata di sette giorni. Settimane di varia durata si sono verificate nel corso della storia e in vari sistemi di cronometraggio. Ad esempio, 4 giorni in alcune culture africane, 10 giorni nell'antica Grecia ed Egitto e 8 giorni nell'Impero Romano. Anche dopo la Rivoluzione francese, è stata discussa l'introduzione di una settimana di 10 giorni, ma l'idea ha incontrato troppe resistenze per essere attuata. Il sistema con una settimana composta da sette giorni si è dimostrato notevolmente resistente ed è sopravvissuto ad altri cambiamenti nel sistema di cronometraggio. Quando le persone in Europa passarono dal calendario giuliano al calendario gregoriano nel XVI e XVII secolo, diversi giorni furono rimossi dal mese corrente, ma i giorni della settimana dovevano continuare come al solito. Durante la Rivoluzione francese, come accennato in precedenza, fu fatto un tentativo di breve durata di introdurre una settimana di 10 giorni attraverso il calendario della Rivoluzione francese. Allo stesso modo, in Unione Sovietica furono introdotte settimane di diversa durata un paio di volte - 5 giorni nel 1929 e 6 giorni nel 1932 - ma nel 1940 tornarono di nuovo a 7 giorni. Sono stati fatti vari tentativi per creare calendari in cui la settimana sia sincronizzata con i mesi e l'anno in modo che i giorni dell'anno cadano sempre nello stesso giorno della settimana, ad esempio il cosiddetto Calendario Mondiale.

Sjudagarsvecka

La settimana moderna con 7 giorni alla settimana ha avuto origine in Babilonia o in Egitto, dove c'erano nozioni religiose secondo cui i sette corpi celesti che si potevano vedere muoversi nel cielo erano dei che governavano in diversi giorni e ore del giorno. Il nome e l'ordine dei giorni correnti della settimana possono essere derivati ​​direttamente da questo. Il numero sette ha quindi probabilmente un'origine mitologica/religiosa o nelle nozioni del carattere magico di numeri diversi, piuttosto che la lunghezza della settimana sarebbe una divisione approssimativa del mese in quattro parti. La stessa parola settimana è forse di origine gotica e non ha una connessione astronomica diretta. Se gli ebrei (che non nominarono i giorni dopo i corpi celesti ma li numerarono solo) presero il controllo della settimana di 7 giorni da Babilonia o l'avessero già non si può dire oggi, ma sappiamo che gli ebrei usarono la settimana di 7 giorni durante e dopo la cattività in Babilonia. Si diffuse anche in altre parti del Mediterraneo orientale e alla fine iniziò ad essere utilizzato nell'Impero Romano in parallelo con la settimana di 8 giorni. La diffusione del cristianesimo all'interno dell'Impero Romano portò anche a diverse varianti del giorno da dedicare alla celebrazione religiosa, per cui nel 321 l'imperatore Costantino il Grande emanò un decreto che la settimana dovesse consistere in 7 giorni che prendono il nome dai 7 corpi celesti (il dèi): il sole, la luna, Marte, Mercurio, Giove, Venere e Saturno, e che il suo primo giorno sarebbe stato il giorno del sole, la domenica, riservato alla celebrazione religiosa per tutte le fedi all'interno dell'Impero Romano. Questo poi è diventato il rapporto accettato fino ad oggi.

Inizio settimana

Che la domenica fosse il primo giorno della settimana è evidente, ad esempio, dal nome tedesco di mercoledì: Mittwoch, 'midweek (day)'. In alcuni paesi, come gli Stati Uniti e il Giappone, la domenica è ancora generalmente considerata il primo giorno della settimana, mentre alcuni editori di almanacco svedesi negli anni '60 iniziarono a produrre almanacchi settimanali con sabato e domenica come fine settimana continuo (inglese: fine settimana) . Lo standard internazionale per la numerazione settimanale e il lunedì come primo giorno della settimana è stato introdotto con la ISO 2711 (1 gennaio 1973); La ISO 2711 è stata sostituita