Corte Suprema degli Stati Uniti

Article

May 22, 2022

La Corte Suprema degli Stati Uniti (SCOTUS) è ​​la corte federale che è la più alta corte degli Stati Uniti. Attualmente è composto da nove giudici nominati a vita dal Presidente. Tuttavia, la maggioranza dei membri del Senato deve approvare le nomine affinché abbiano effetto. La Corte Suprema si occupa delle cause concernenti le controversie tra diversi Länder e delle cause impugnate dai gradi inferiori. La Corte Suprema può anche annullare le decisioni prese dal presidente o dal Congresso. Negli ultimi anni, la Corte Suprema è diventata sempre più al centro degli eventi politici negli Stati Uniti (confronta le elezioni presidenziali del 2000), e la sua crescente politicizzazione è stata quindi messa in discussione. Alcune delle sentenze più famose della corte sono Roe v. Wade, Gregg v. Georgia e Citizens United v. FEC, nonché i casi più vecchi Marbury v. Madison e Dred Scott v. Sandford. Dalla presidenza di Ronald Reagan, Roe tende a essere una cartina di tornasole per i futuri membri della corte. Tutte le cause di cui si occupa la Corte Suprema sono pubblicate annualmente nei Rapporti degli Stati Uniti, pubblicati dall'Ufficio editoriale del governo degli Stati Uniti.

Giudice in carica

Roberts, Thomas, Alito, Gorsuch, Kavanaugh e Coney Barrett sono considerati l'ala conservatrice della corte e sono stati tutti nominati dai presidenti repubblicani. Breyer, Sotomayor e Kagan sono l'ala liberale e sono stati tutti nominati da presidenti democratici. Ruth Bader Ginsburg è morta il 18 settembre 2020 di cancro e apparteneva all'ala liberale.

Storico appuntamenti

Il 13 febbraio 2016 è deceduto il giudice Antonin Scalia, a seguito del quale uno dei seggi del tribunale è diventato vacante. Nel marzo 2016, il presidente Barack Obama ha nominato Merrick Garland come suo successore, ma la nomina è stata bloccata dalla maggioranza repubblicana al Senato. Il 30 gennaio 2017, invece, il presidente Donald Trump ha potuto nominare Neil Gorsuch per subentrare al posto vacante dopo Scalia. Il 7 aprile 2017, la nomina è stata approvata dal Senato degli Stati Uniti, dopo di che Gorsuch ha prestato giuramento come giudice il 10 aprile. Il 31 luglio 2018, Anthony Kennedy si ritirò. Il presidente Trump ha nominato Brett Kavanaugh successore di Kennedy. Il 6 ottobre 2018, Kavanaugh è stato votato come giudice. Il Senato ha votato con il risultato di 50-48. Il 27 ottobre 2020, con i numeri 52-48, Amy Coney Barrett è stata nominata nuovo giudice dopo Ruth Bader Ginsburg, scomparsa il 18 settembre 2020. La nomina ha suscitato molte polemiche politiche negli Stati Uniti, in quanto democratici. credo che Coney Barrett sia troppo conservatore e rafforzi la maggioranza esistente della corte e che il seggio dopo Bader Ginsburg così vicino alle elezioni dovrebbe essere occupato dal futuro presidente e dal senato. Demografia della Corte La corte ha attualmente sei giudici maschi e tre giudici femmine. Tra i nove giudici ci sono un afroamericano (Thomas) e un latinoamericano (Sotomayor). I genitori di Alito sono nati in Italia. L'età media è di poco superiore ai 63 anni. Alcuni casi noti in tribunale Brown v Board of Education, decisione di vietare alle scuole di segregare gli studenti a causa del colore della pelle Loving against Virginia, decisione che dichiara di non vietare il matrimonio tra persone di diverso colore della pelle Furman v. Georgia, decisione di vietare la pena di morte Gregg v. Georgia, decisione di consentire la pena di morte per omicidio in determinate circostanze Roe v. Wade, decisione di depenalizzare l'aborto Bush v. Gore, decisione di sospendere il conteggio alle elezioni presidenziali Lawrence v. Texas, decisione di depenalizzare il sesso tra persone dello stesso sesso Obergefell v. Hodges, decisione che afferma che non può impedire il matrimonio tra persone dello stesso sesso

Vedi anche

Ufficio Amministrativo dei Tribunali degli Stati Uniti Conferenza giudiziaria degli Stati Uniti Elenco degli ex giudici della Corte Suprema degli Stati Uniti

Riferimenti

Collegamenti esterni

Wikimedia Commons ha media relativi alla Corte Suprema degli Stati Uniti. Sito ufficiale della Corte Suprema