Stati Uniti d'America

Article

July 3, 2022

Gli Stati Uniti d'America, o forma abbreviata United States (inglese: United States), in svedese comunemente indicati come Stati Uniti o America, sono una repubblica federale composta da 50 stati, un distretto federale e diverse aree autonome. I quarantotto stati confinanti e il distretto federale, Washington, D.C., si trovano in Nord America tra Canada e Messico. Lo stato dell'Alaska si trova nella parte nord-occidentale del continente e lo stato delle Hawaii è un arcipelago nell'Oceano Pacifico centrale. Il paese ha anche cinque territori popolati e nove disabitati nell'Oceano Pacifico e nei Caraibi. Con 9,83 milioni di km2 e più di 328 milioni di abitanti, gli Stati Uniti sono il terzo paese per superficie totale e il terzo per popolazione totale. Gli Stati Uniti sono una delle nazioni etnicamente più miste e multiculturali del mondo, a causa dell'immigrazione su larga scala da molti paesi. Anche la geografia e il clima degli Stati Uniti sono molto diversi e ospitano una varietà di animali selvatici. I paleo-indiani migrarono dall'Asia verso quella che oggi è la terraferma americana circa 15.000 anni fa. La colonizzazione europea iniziò nel XVI secolo. Gli Stati Uniti sono stati formati da tredici colonie britanniche situate lungo la costa atlantica. Le controversie tra la Gran Bretagna e queste colonie portarono alla rivoluzione americana. Il 4 luglio 1776 i delegati delle 13 colonie emanarono all'unanimità la Dichiarazione di Indipendenza. La guerra che ne seguì terminò nel 1783 con il riconoscimento dell'indipendenza degli Stati Uniti dal Regno di Gran Bretagna e fu la prima guerra di indipendenza di successo contro un impero coloniale europeo. L'attuale costituzione è stata adottata il 17 settembre 1787. I primi dieci emendamenti costituzionali, noti collettivamente come Bill of Rights, sono stati ratificati nel 1791 e garantiscono molti diritti e libertà civili fondamentali. Spinti dalla dottrina del destino manifesto, gli Stati Uniti iniziarono una grande espansione attraverso il Nord America per tutto il XIX secolo. Ciò ha comportato lo spostamento delle tribù native americane, l'acquisizione di nuovi territori e il graduale riconoscimento di nuovi stati. La guerra civile americana pose fine alla schiavitù legale nel paese. Alla fine del XIX secolo, gli Stati Uniti si espansero nell'Oceano Pacifico e la sua economia era la più grande del mondo. La guerra ispano-americana e la prima guerra mondiale hanno confermato lo status del paese come potenza militare globale. Gli Stati Uniti sono emersi dalla seconda guerra mondiale come una superpotenza globale, il primo paese con armi nucleari e membro permanente del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite. La fine della Guerra Fredda e la dissoluzione dell'Unione Sovietica hanno lasciato gli Stati Uniti come unica superpotenza mondiale. Gli Stati Uniti sono un paese industrializzato e hanno la più grande economia nazionale del mondo, con un PIL stimato nel 2013 di 16,7 trilioni di dollari - 27 percento del prodotto interno lordo nominale globale e 19 percento del PIL mondiale a parità di potere d'acquisto. L'economia beneficia di grandi risorse naturali e ha la più alta produttività del mondo, con il PIL pro capite che è stato il sesto più alto del mondo nel 2010. Sebbene l'economia statunitense sia considerata postindustriale, continua a essere uno dei maggiori produttori mondiali. Gli Stati Uniti hanno il reddito familiare medio più alto e il secondo più alto nell'OCSE e il salario medio più alto, pur avendo la quarta più grande distribuzione diseguale del reddito tra i paesi dell'OCSE dove il 12,7% della popolazione vive in povertà. Il paese rappresenta il 39% della spesa militare globale ed è la principale potenza economica e militare del mondo, una forza politica e culturale di primo piano e leader nella ricerca scientifica e nell'innovazione tecnologica.Tuttavia, il paese deve affrontare gravi problemi economici, il tempo è aumentato. Il deficit di bilancio dovrebbe crescere a nuovi livelli, a seguito del finanziamento da parte delle autorità di una serie di tagli fiscali nel 2017. Allo stesso tempo, i tagli fiscali avevano avuto effetti positivi f