Tran Duc Thao

Article

May 28, 2022

Trần Đức Thảo, nato il 26 settembre 1917 a Từ Sơn, Bắc Ninh, morto il 24 aprile 1993 a Parigi, è stato un filosofo vietnamita e teorico marxista. Tran Duc Thao ha cercato di combinare fenomenologia e filosofia marxista ed è noto per il suo lavoro Phénoménologie et matérialisme dialettica, pubblicato nel 1951.

Biografia

Tran Duc Thao ha studiato al Lycée Albert-Sarraut di Hanoi ed è arrivato a Parigi nel 1939 dove ha iniziato gli studi superiori presso l'École Normale Supérieure (ENS). Nel 1942 difende la sua tesi su Edmund Husserl e l'anno successivo svolge la sua aggregazione. Nel 1948 pubblica su Les Temps modernes l'articolo "Phénoménologie de l'Esprit" su Alexandre Kojève e difende la superiorità di Marx su Hegel. All'inizio degli anni '50, Tran tornò in Vietnam per lavorare per il Partito Comunista del Vietnam. Dopo aver criticato il partito per le sue riforme agrarie e il culto della personalità, Tran cadde in disgrazia. Per il resto della sua vita, Tran ha mantenuto un profilo abbastanza basso e ha compilato, tra le altre cose, Recherches sur l'origine du langage et de la conscience (1973).

Fonti

Banaji, Giairo. "Tran Duc Thao". Materialismo storico. https://www.historicalmaterialism.org/node/1694. Leggi 10 maggio 2022. McHale, Shawn (2002). "Marxismo vietnamita, dissenso e politica della memoria postcoloniale: Tran Duc Thao, 1946–1993" (in inglese). The Journal of Asian Studies (Cambridge University Press: Cambridge) 61 (1): p. 7–31. doi: 10.2307 / 2700187. ISSN 0021-9118. https://www.jstor.org/stable/2700187. Leggi 10 maggio 2022. Hewes, Gordon W. (1986). "Indagini sull'origine del linguaggio e della coscienza di Trân Duc Thao" (in inglese). Language in Society (Cambridge University Press: Cambridge) 15 (2): p. 280–284. ISSN 0047-4045. https://www.jstor.org/stable/4167757. Leggi 10 maggio 2022.

Note