Rosson (Antartide)

Article

August 14, 2022

Ross Island (Inglese Ross Island) un'isola nello stretto di McMurdo al largo dell'Antartide settentrionale a sud della Nuova Zelanda. La Nuova Zelanda rivendica l'area e fa parte della dipendenza di Ross. Sull'isola di Ross troverete la stazione di ricerca statunitense McMurdo Station e la stazione neozelandese Scott Base.

Geografia

L'isola ha una superficie di circa 2.460 km². La vetta più alta è il monte Erebus a 3.794 m slm L'isola è un'isola vulcanica ed è ricoperta per il 95% da un ghiacciaio. Ci sono quattro vulcani: il monte Erebus, il monte Terra Nova, il monte Terror e il monte Bird. L'unico di questi vulcani ad aver eruttato oggi è il monte Erebus. Il monte Erebus ha un lago di lava, un fenomeno molto insolito tra i vulcani del mondo, il che significa che il vulcano è intensamente studiato dai geologi.

Storia

L'isola fu scoperta nel 1841 dal marinaio inglese James Clark Ross e in seguito fu nominata dall'esploratore Robert Scott in onore dello scopritore. Rossön è stato il punto di partenza di numerose spedizioni antartiche in quanto è l'isola più meridionale raggiungibile in nave.

Fonti

Collegamenti esterni

su Rossön Wikimedia Commons ha media relativi a Rossön (Antartide).