Rita Hayworth

Article

May 22, 2022

Rita Hayworth, nata Margarita Carmen Cansino il 17 ottobre 1918 a Brooklyn, New York, morta il 14 maggio 1987 a New York, New York, è stata un'attrice e ballerina americana. Hayworth ha raggiunto la fama negli anni '40 ed è stata poi una delle più grandi star femminili del cinema americano. Rita Hayworth ha recitato in un totale di 61 film durante i suoi circa 40 anni di carriera cinematografica. La stampa ha coniato il termine "The Love Goddess" per descrivere Hayworth dopo essere diventata l'idolo cinematografico più glamour degli anni '40. Durante questo periodo è apparsa cinque volte sulla copertina della rivista Life ed è stata la principale modella pinup per i GI durante la seconda guerra mondiale. Hayworth è probabilmente meglio conosciuta per il suo ruolo da protagonista come la femme fatale nel film noir del 1946 Gilda, al fianco di Glenn Ford, il suo primo ruolo drammatico importante. È anche nota per i suoi contributi in Only Angels Have Wings (1939), Lady from Shanghai (1947), Pal Joey (1957) e At Divorced Tables (1958). Fred Astaire, con il quale ha girato i film Wedding Dance (1941) e Wedding in Buenos Aires (1942), l'ha definita la sua compagna di ballo preferita. Hayworth ha ottenuto il suo più grande successo con il musical Technicolor The Cover Girl (1944), con Gene Kelly. È classificata dall'American Film Institute come una delle prime venti stelle del cinema americano di tutti i tempi, nell'elenco AFI's 100 Years ... 100 Stars. Nel 1980, a Hayworth fu diagnosticato il morbo di Alzheimer, che contribuì alla sua morte all'età di 68 anni. La pubblicazione e la discussione sulla sua malattia hanno contribuito ad attirare l'attenzione sull'Alzheimer, che a quel tempo era ancora in gran parte sconosciuto al pubblico, e ad aumentare i finanziamenti per la ricerca sulla malattia.

Biografia

Primi anni e scoperte

Hayworth è nato nel 1918 a Brooklyn, New York, da Margarita Carmen Cansino. Era la figlia maggiore di due ballerini. Suo padre, Eduardo Cansino (1895–1968), era di Castilleja de la Cuesta, una cittadina vicino a Siviglia in Spagna e da lì emigrò nel 1913. Sia lui che suo padre erano ballerini, quindi era naturale per la figlia continuare che tradizione. Sua madre, Volga Hayworth (1897–1945), era un'americana di origine irlandese-inglese e si era esibita nelle Ziegfeld Follies. La coppia si sposò nel 1917. Ebbero anche figli Eduardo Jr. (1919–1974) e Vernon (1922–1974). Anche lo zio di Rita Hayworth, Vinton Hayworth, era un'attrice. Hayworth ha preso lezioni di ballo quotidiane per un periodo e si è esibito prima del suo quinto compleanno nel numero di ballo della famiglia al Winter Garden Theatre di Broadway. Nel 1927, il padre portò la famiglia a Hollywood. Credeva che la danza potesse adattarsi ai film e che la sua famiglia potesse farne parte. Ha fondato il suo studio di danza, dove ha insegnato ad artisti come James Cagney e Jean Harlow. All'età di 12 anni nel 1931, Rita Hayworth ballò accanto a suo padre in vari spettacoli, si chiamavano Dancing Cansinos. A un'esibizione, uno dei manager della compagnia cinematografica Fox si è seduto tra il pubblico, il che ha portato Hayworth a essere coinvolto. Durante la sua permanenza alla Fox, Hayworth è stata accreditata come Rita Cansino ed è apparsa in ruoli insignificanti, spesso come scarpe straniere esotiche. Verso la fine del 1934 esegue una sequenza di danza nel film L'inferno di Dante (1935) e viene assunta nel febbraio 1935 per un periodo di sei mesi. Hayworth ha recitato per la prima volta come una ragazza argentina in Under the Pampas Moon (1935). Ha interpretato la cameriera egiziana in Charlie Chan in Egitto (1935) e la ballerina russa in Paddy O'Day (1936). Hayworth ha interpretato alcuni ruoli minori per la compagnia, ma il ruolo principale per cui era stata preparata in Ramona (1936) andò invece a Loretta Young, poiché Hayworth era considerata troppo giovane. Alla fine del suo contratto, la Fox si era fusa nella 20th Century Fox, con Darryl F. Zanuck come produttore esecutivo. Zanuck ha scelto di non investire in Hayworth o di rinnovare il suo contratto. Tuttavia, il suo futuro primo marito, il venditore Edward C. Judson, vide Hayworths