Elezioni presidenziali in Francia 2017

Article

July 1, 2022

Le elezioni presidenziali in Francia nel 2017 sono consistite in due turni elettorali per eleggere il Presidente della Francia per il mandato 2017-2022. Il primo turno delle elezioni si è svolto il 23 aprile 2017. Nessun candidato ha ricevuto la propria maggioranza al primo turno, il che significa che i due candidati che hanno ricevuto il maggior numero di voti - il candidato di centro Emmanuel Macron e la nazionalista Marine Le Pen - hanno dovuto incontrarsi in un secondo turno il 7 maggio 2017 Macron ha vinto le elezioni presidenziali, ma è stato ufficialmente annunciato l'11 maggio 2017. Le elezioni presidenziali sono state seguite dalle elezioni parlamentari in Francia del 2017 l'11 e 18 giugno. L'attuale presidente François Hollande della Il Partito Socialista ha avuto l'opportunità di candidarsi per un secondo mandato, non era disponibile alle elezioni a causa dei suoi scarsi dati di opinione. François Fillon dei Repubblicani conservatori e Marine Le Pen del Front National nazionalista hanno guidato i sondaggi d'opinione per il primo turno delle elezioni tra novembre 2016 e metà gennaio 2017. Tra la fine di gennaio e l'inizio di gennaio di febbraio 2017, i sondaggi di opinione hanno mostrato che la distanza tra Fillon e Macron, appartenente a En Marche! e il candidato del Partito socialista Benoît Hamon. Dopo che il settimanale satirico Le Canard enchaîné ha rivelato nel gennaio 2017 che Fillon aveva precedentemente utilizzato quasi 1 milione di euro di denaro delle tasse per assumere sua moglie come assistente parlamentare, Macron ha parlato di Fillon nei sondaggi d'opinione per il primo turno delle elezioni. Durante la campagna elettorale, sia Macron che Le Pen hanno perso consensi, così come Hamon, mentre il candidato di sinistra Jean-Luc Mélenchon è aumentato. Tuttavia, Macron e Le Pen hanno mantenuto la loro posizione di due candidati principali e hanno ottenuto il maggior numero di voti al primo turno.I sondaggi di opinione prima del secondo turno indicavano che Macron avrebbe vinto contro Le Pen di circa 20 punti percentuali. Fillon e Hamon erano dietro Macron, ma il candidato di sinistra Jean-Luc Mélenchon si rifiutò di stare dietro Macron o Le Pen.

Riferimenti

"Elezione presidenziale 2017" (in francese). Ministro degli Interni. http://elections.interieur.gouv.fr/presidentielle-2017/. Leggi 9 maggio 2017.

Note

Questo articolo si basa in tutto o in parte su materiale tratto da Wikipedia in lingua inglese.