Politico

Article

August 17, 2022

Un politico è una persona che, attraverso la formazione dell'opinione politica, esercita un'influenza sul processo decisionale pubblico e sull'esercizio del potere, o una persona che si sforza di ottenere tale influenza. I politici esistono in tutti i tipi di sistemi politici, sia nelle democrazie, sia nelle dittature a partito unico, o nei regimi autoritari che mancano di partiti politici nel senso comune. I politici in posizioni di potere possono quindi aver conquistato il potere sia attraverso elezioni generali, sia attraverso nomine personali, rivoluzioni, colpi di stato, o per quella materia attraverso l'eredità. Nei sistemi democratici multipartitici, in pratica c'è sempre una qualche forma di opposizione politica rappresentata nel legislatore, ma anche quelli senza alcuna forma di rappresentanza o influenza significativa sono politici, se si sforzano di raggiungere il potere politico. I rappresentanti di vari gruppi di interesse, consulenti di pubbliche relazioni o lobbisti da loro assunti, autori di spicco o rappresentanti di gruppi di riflessione, di solito non sono percepiti come politici, anche se possono essere impegnati professionalmente nella formazione dell'opinione. Anche i funzionari pubblici non sono percepiti come politici, nonostante possano detenere poteri significativi e persino influenzare l'opinione pubblica in determinate circostanze, ad esempio come capi di agenzie governative. L'esercizio di uno di questi ruoli e contemporaneamente il ruolo di rappresentante di un partito politico potrebbe addirittura essere percepito come conflitto di interesse o fedeltà nei confronti dei clienti, ed è quindi anche insolito. D'altra parte, non è così raro trovare ex politici in questi settori vicini dopo che una carriera politica è terminata, o che vengano reclutati candidati politici da lì o che ciò accada da altri settori della società. La parola politico può derivare dal greco antico πολιτεια (politeía), πόλις (polis), che significa amministrazione della città, città-stato, stato o "ciò che riguarda lo stato".

Svezia

Livelli amministrativi

I politici in Svezia sono attivi a tre livelli amministrativi: Politici comunali (politici attivi nei comuni primari) Politici del consiglio di contea (politici attivi nei comuni secondari) Politici nazionali (politici attivi nel Riksdag e nel governo) Un quarto livello, la regione, è discusso nell'inchiesta presentata da Mats Svegfors e dal Comitato di responsabilità nel 2007, e potrebbe essere posto in sostituzione di uno o più comuni secondari o come un comune terziario. Attualmente esiste un progetto pilota in cui il Riksdag decide di trasferire la responsabilità dello sviluppo regionale a Skåne e Västra Götaland dallo Stato (nella forma dei rispettivi consigli di amministrazione della contea) al Consiglio della contea di Skåne e al Consiglio della contea di Västra Götaland. I due formano così la regione Skåne e la regione Västra Götaland. Formalmente, i politici delle regioni sono eletti nell'assemblea del consiglio di contea e nel consiglio di amministrazione della contea, ma nel linguaggio quotidiano gli organi decisionali sono indicati come consiglio regionale, consiglio regionale, comitato regionale, comitato regionale e altro ancora. Si può quindi parlare anche di politici regionali. Tuttavia, il significato del termine politico regionale non è chiaro, poiché le attività a Skåne e Västra Götaland sono un'attività pilota (più o meno permanente) e in Svezia esistono altre forme di formazioni regionali. Ne sono un esempio Östsam e Region Värmland, due associazioni regionali in cui i rispettivi consigli di contea e municipalità hanno unito le forze per collaborare su questioni di sviluppo. I sindacati regionali non entrano come un nuovo livello amministrativo e la sua leadership politica è eletta con elezioni indirette dai membri del sindacato. Tuttavia, Östsam chiama il suo più alto organo decisionale il consiglio regionale e il rappresentante principale della regione Värmland è chiamato consiglio regionale (confronta consiglio comunale o di contea).

Politici professionisti e politici del tempo libero

È possibile classificare i politici in due tipi, politici di professione e politici di piacere. I politici professionisti hanno polit