Polonia

Article

August 13, 2022

Polonia (polacco: Polska) formalmente La Repubblica di Polonia (polacco: Rzeczpospolita Polska), è una repubblica dell'Europa centrale. La Polonia confina a ovest con la Germania, a sud con la Repubblica Ceca e la Slovacchia, a est con l'Ucraina e la Bielorussia e a nord con la Lituania e la Russia (Kaliningrad Oblast). Il paese ha anche un confine marittimo nel Mar Baltico a nord verso la Danimarca e la Svezia. Le rivendicazioni territoriali marittime della Polonia sono 12 miglia nautiche. La stragrande maggioranza della popolazione di circa 40 milioni di abitanti sono polacchi, parlano la lingua ufficiale polacca e appartengono principalmente alla Chiesa cattolica. La Polonia è un paese con una lunga storia. La nazione nacque nel X secolo ed era una grande potenza, ma perse completamente la sua indipendenza nel XVIII secolo. Il paese ha riguadagnato l'indipendenza dopo la prima guerra mondiale, ma ha pagato un prezzo elevato durante la seconda guerra mondiale quando il paese fu occupato sia dalla Germania nazista che dall'Unione Sovietica. Dopo la fine della guerra, il paese finì nella sfera di interesse dell'Unione Sovietica. Nel 1989, la Polonia ottenne il primo governo non comunista dalla guerra e nel gennaio 1990 il Partito Comunista fu sciolto. Dopo la caduta del comunismo, la Polonia è ora una democrazia liberale con elezioni libere e un'economia di mercato. La Polonia è membro dell'Unione Europea dal 2004 e dell'alleanza militare della NATO dal 1999.

Etimologia

Esistono diverse teorie sull'origine del nome polacco della Polonia - polacco. Secondo la teoria più diffusa, il nome deriva dalla tribù polacca (Polanie), che viveva nell'odierna Grande Polonia ed era la tribù dominante della zona. Il nome Polanie, d'altra parte, si crede derivi dalla parola pole, che significa pianura e va in polacco, quindi polanie potrebbe essere tradotto in persone semplici. Nell'antichità il paese era chiamato in latino Terra Poloniae (terra di Polonia) o Regnum Poloniae (Regno di Polonia). Il nome polacco fu usato per la prima volta negli anni 1000. L'antica terra dei polacchi era nel 14° secolo chiamata Staropolska (Vecchia Polonia) ma in seguito fu cambiata in Wielkopolska (Grande Polonia). L'area a sud era chiamata Małopolska (Piccola Polonia). Altri nomi che ricorrono in Polonia (persiano لهستان Lahestān o Lehestān e lituano Lenkija) e polacchi (turco Leche, russo Lach e ungherese Lengyel) derivano dal nome della tribù Lędziani che probabilmente viveva nel sud della Polonia. La parola polacca rzeczpospolita (in Rzeczpospolita Polska) significa repubblica ed è usata solo per il proprio paese, cioè la Polonia. La parola republika è usata per altre repubbliche come in Republika Czeska (Repubblica Ceca).

Geografia

A nord-est si trova il Distretto dei laghi della Masuria (in polacco: Mazury), un'area con molti grandi laghi e una popolare meta di vacanza in estate. L'intera costa polacca verso il Mar Baltico è costituita da spiagge sabbiose. Questi sono molto visitati durante l'estate, soprattutto vicino alle città più grandi come Danzica e Gdynia, ma anche nelle località più piccole lungo la costa.

Clima

La Polonia ha un clima temperato, al nord e all'ovest il clima è più mite con estati più fresche e inverni più miti, mentre il clima a sud e ad est è un clima interno con estati più calde e inverni più freddi. La temperatura media in Polonia varia tra i 15 ei 25 °C in estate e tra 0 e -5 °C in inverno. La regione più fredda della Polonia è Podlaskie (Podlasia) al confine con la Bielorussia; la temperatura può scendere fino a -15 ° C in inverno.

Vita vegetale e animale

Alcune specie animali e vegetali estinte in altre parti d'Europa si trovano oggi in Polonia, come bisonti europei, orsi bruni, lupi, linci, alci, cicogne e castori. Nella Polonia orientale si trova l'antica foresta di Białowieża. La foresta è l'unica parte rimasta dell'immensa foresta che un tempo copriva l'intera pianura europea. La foresta è stata designata riserva della biosfera dall'Unesco. L'unica popolazione selvatica di bisonti europei vive nella foresta di Białowieża.

Montagne e fiumi

L'intero confine meridionale con la Repubblica Ceca e la Slovacchia è costituito dalla catena montuosa dei Carpazi