Per Gunnar Evander

Article

July 3, 2022

Per Gunnar Henning Evander, nato il 25 aprile 1933 a Ovansjö, nella contea di Gävleborg, è uno scrittore, sceneggiatore e regista svedese.

Biografia

Per Gunnar Evander si è laureato a Sandviken nel 1954, si è diplomato al Folkskollärareseminariet di Gävle nel 1958 e poi ha lavorato come insegnante di scuola elementare. Ha approfondito la sua formazione presso l'Università di Uppsala e nel 1963 è diventato un maestro di filosofia. Per i successivi tre anni, ha lavorato come insegnante di scuola superiore popolare presso la Wik Folk High School e la Västerberg Folk High School. Nel 1966 ha iniziato come drammaturgo al Radio Theatre e nel 1969 come produttore alla Televisione Svedese di Stoccolma.

Autore

Evander è uno degli scrittori svedesi di maggior successo e produttività del nostro tempo. Ha fatto il suo debutto nel 1965 e da allora ha scritto una trentina di libri e, tra le altre cose, ha ricevuto il premio per la letteratura di Svenska Dagbladet nel 1969 e il premio per il romanzo di Litteraturfrämjandet nel 1975. I romanzi di Evander spesso ruotano attorno ai perdenti della casa popolare. Di volta in volta, ritrae persone che sono deluse dalla società e hanno problemi mentali. I suoi primi romanzi degli anni '60 e dei primi anni '70 sono caratterizzati da esperimenti di forma e le loro azioni rompono la struttura realistica. Dalla metà degli anni '70, è passato a scrivere romanzi realistici socialmente critici sui perdenti della società.

Il caso di Lillemor Holm

Nel gennaio 1977, il libro Lungsnäckan è stato pubblicato dall'autore esordiente Lillemor Holm presso la casa editrice Bonnier, che ha pubblicizzato il libro come "Un bel romanzo d'esordio su cosa vuol dire crescere in una società che non ha pretese". Il recensore Caj Lundgren ha scritto che il libro era "autentico e convincente", quasi nessuna qualità artistica sorprendente, ma un contenuto che preoccupa sollevando una serie di domande senza risposta. Nell'agosto 1977, Evander pubblicò il libro The Case of Lillemor Holm, che spinse la recensore Margareta Zetterström a sottolineare un "collegamento sospetto con Lungsnäckan" e a ipotizzare che Evander fosse l'autore di entrambi i libri in cui c'erano alte probabilità che chiunque ne avesse letto uno dei libri vorrei leggere anche l'altro. Tuttavia, ha affermato che Evander è "estremamente abile nel creare suspense" e che il libro "The Fall of Lillemor Holm è composto in modo tale che anche se sei scettico su gran parte del libro, leggi con occhi luminosi per scoprire come il la storia finisce". Evander è stato più volte interrogato sulla paternità di "Lungsnäckan", ma ha affermato ad esempio al suo sessantesimo compleanno nel 1993 che "ha fatto alcuni interventi nel testo" ma che non è Lillemor Holm.

Bibliografia

1965 - Famiglia spessa 1966 - Nuovo dramma inglese 1967 - Caro signor Evander 1968 - Gli occhi tristi dell'insegnante di fisica 1969 - Uppkomlingarna - un sondaggio personale 1970 - Il muratore Lundin e il grande mondo 1971 - L'ultimo giorno della vita di Valle Hedman 1971 - Un romanzo d'amore 1972 - La storia di Giuseppe 1973 - L'ultima avventura 1974 - Lunedì con Fanny 1975 - La terra è gloriosa 1976 - Appunti da una vita privata imbarazzante 1976 - Due commedie (Le commedie teatrali "E tutti i giorni della mia vita" e "Il pesce rosso") 1977 - La caduta di Lillemor Holm 1978 - Le mani giunte di Giuda Iscariota 1980 - Guardami nel mio occhio sano 1980 - Le dimore dell'ansia 1981 - Solo nel vento con Pelle Kohlberg 1982 - Il paradiso dei cani 1983 - Orubbat bo 1986 - Il Regno dei Cieli è vicino 1987 - Il sorriso delle tenebre 1988 - Caduta libera (poesie) 1989 - La gioia dell'uomo 1989 - Mentre il giorno si raffredda (filmato come The Challenge) 1991 - L'imbroglione 1993 - Pace di Veronica 2000 - Stesso sole della primavera 2002 - Osservazioni sull'assenza 2002 - Improvvisamente mentre la nebbia si dirada 2005 - Nella mia giovinezza ho riflettuto spesso Premi e riconoscimenti 1968 - Fondo di borse di studio di Albert Bonnier per autori più giovani e più recenti 1968 - Borsista di Litteraturfrämjandet 1969 - Premio letterario di Svenska Dagbladet 1970 - Borsista di Litteraturfrämjandet 1970 - Gävleborgs länst kulturst