Palladio av Ratiaria

Article

June 30, 2022

Palladio era un vescovo e teologo omoiusiano di Ratiaria, capoluogo della provincia romana della Dacia ripensis. Secondo lui, nel 381 era stato vescovo per 35 anni e prima ancora sacerdote per undici anni. Deve quindi essere stato un contemporaneo dell'imperatore Valente. Palladio insegnò che il Figlio era "di natura simile" al Padre, homoiousios, e criticò fortemente l'opera De fide I-II del maestro di chiesa Ambrogio.

Note a piè di pagina

Riferimenti