Libro di famiglia nordica

Article

June 26, 2022

Nordic Family Book è una classica enciclopedia svedese. La prima edizione fu pubblicata in 20 volumi negli anni 1876-1899. La seconda edizione, comunemente chiamata Owl Edition, fu pubblicata in 38 volumi nel 1904-1926. Successivamente furono stampate tre edizioni più concentrate.

Storia

Prima edizione

Il libro della famiglia nordica iniziò con l'editore Christian Gernandt di Halmstad nel 1874, assumendo un editore (il linguista Nils Linder) per pubblicare un'enciclopedia in sei volumi. Linder ha preparato un piano per il lavoro, ha progettato il comitato editoriale e ha creato una vasta cerchia di professionisti e scrittori, che hanno presentato proposte di articoli e li hanno scritti e recensiti. Sotto la direzione di Linder, gli articoli sono stati quindi elaborati in modo che fossero il più formali, uniformi e corretti possibile. Grande attenzione è stata dedicata alle materie nordiche, principalmente svedesi e finlandesi, dove spesso mancavano fonti e modelli di ruolo, motivo per cui è stato necessario svolgere un lavoro pionieristico ampio e dispendioso in termini di tempo. Ciò ha comportato l'abbandono del precedente piano sull'ambito e sui tempi di pubblicazione dell'opera. L'opera fu pubblicata come opuscoli a cui ci si poteva abbonare, e il primo opuscolo fu pubblicato nel maggio 1875 con il sottotitolo "Conversation Lexicon and Real Encyclopedia". Linder fu redattore fino al 1880, quando gli succedettero John Rosén, Theodor Westrin, primo archivista presso gli Archivi Nazionali e B. F. Olsson, che però morì nel 1882. La lettera "S" fu curata da Bernhard Meijer, lessicografo e autore. L'editore era dal 1877 Familj-journalens boktryckeri-ab e dal 1883 Gernandt boktryckeri-ab. Entrambi avevano Gernandt come leader e principale stakeholder. Nonostante le critiche positive e molti abbonati, il lavoro ha sofferto di perdite annuali. Gernandt ha quindi fatto appello alla Maestà Reale nel 1885 per un sostegno finanziario e lo ha giustificato con "un'impresa così patriottica, attraverso la quale la nazione stessa raccoglie profitti in una conoscenza diffusa e accresciuta". Suggerì che le scuole e le biblioteche acquistassero l'opera. "Preghiamo in modo particolare", ha supplicato, "di sottolineare il valore e la necessità speciali del lavoro per le Bibbie parrocchiali, e non ultimo per il maestro del paese, che nelle sue vicinanze non ha accesso a una Bibbia più grande, ma può ottenere una maggiore conoscenza da questo lavoro, che deve cadere in un buon terreno con i suoi immediati dintorni - gli studenti della scuola ". Dopo che il governo ha presentato un disegno di legge al Riksdag nel 1886, alla società sono stati concessi aiuti di Stato attraverso l'Accademia svedese delle scienze. Nonostante ciò, la pubblicazione causò all'editore una perdita di oltre mezzo milione di corone. Nel settembre 1894 l'opera fu completata, composta da 878 fogli pubblicati in 18 volumi e fu il primo libro di consultazione di tipo moderno nei paesi nordici. Il piano originario era stato quindi superato sia finanziariamente, in termini di portata che di tempo. Basata sul Nordic Family Book, è stata pubblicata un'enciclopedia compressa, in parte integrata e modernizzata, in quattro volumi - Gernandts Konversationslexikon con Bernhard Meijer come editore. L'Enciclopedia è stata pubblicata 1891-1894. Una seconda tiratura, ampliata con supplementi in due volumi, fu pubblicata nel 1895-97. Come il lavoro principale, il supplemento si è concluso con una perdita finanziaria.

Seconda edizione

Nordisk familjeboks ab, fondata nel 1902 dal ciambellano Werner Landgren, iniziò presto a pubblicare una seconda edizione nuova, rivista e notevolmente ampliata. Westrin e Meijer continuarono come redattori e avevano dalla loro parte un comitato editoriale composto da Vilhelm Leche, professore di zoologia all'Università di Stoccolma, Johan Fredrik Nyström, storico, geografo, Karl Warburg, professore all'Università di Stoccolma, storico della letteratura, giornalista. Il diritto di pubblicazione di questa edizione fu acquistato nel 1916 dall'allora costituita AB Familjeboken con Arvid Sohlman come amministratore delegato. Il primo opuscolo fu pubblicato nel maggio 1903. Fu poi pubblicato in 38 volumi (dove parte del 34 e 35-38 sono volumi supplementari) 1903-1926 e di solito è chiamato edizione del gufo perché la decorazione sul retro del libro a uno di in