Luigi XIV di Francia

Article

May 28, 2022

Luigi XIV (francese: Luigi XIV), chiamato il Re Sole (le Roi Soleil), nato il 5 settembre 1638 a Saint-Germain-en-Laye, Francia, morto il 1 settembre 1715 a Versailles, Francia, fu re di Francia e Navarra dal 14 maggio 1643 fino alla sua morte. Figlio di Luigi XIII e Anna d'Austria, figlia di Filippo III di Spagna e Margherita d'Austria. Salì al trono pochi mesi prima del suo quinto compleanno, ma fino al 1661 il regno fu governato dal cardinale Mazzarino. Luigi XIV è stato re per 72 anni ed è quindi il monarca regnante più lungo della storia europea. Louis rafforzò la posizione della Francia come grande potenza e introdusse l'autocrazia reale nel paese. Durante il suo periodo al potere, la Francia ha combattuto tre grandi guerre: la guerra franco-olandese, la guerra di successione del Palatinato e la guerra di successione spagnola. Il suo ruolo in politica e nell'esercito è stato ricoperto da nomi come Mazzarino, Fouquet, Colbert, il principe di Condé, Turenne, Vauban, Villars e altri. Anche dal punto di vista artistico, l'influenza della Francia è aumentata attraverso personaggi come Molière, Racine, Boileau, de La Fontaine, Le Brun, Hardouin-Mansart, Rigaud, Lully, Le Nôtre e altri.

Biografia

Fino al 1661, il regno di Luigi non era governato da lui personalmente, ma dal cardinale Mazzarino. Durante questo periodo, la Francia ha vinto la pace di Westfalia dopo la Guerra dei Trent'anni. Quando Louis assunse personalmente il governo, la Francia era lo stato più potente d'Europa. Nel vasto impero tedesco, il re francese aveva più da dire dell'imperatore tedesco. Louis fece costruire il castello di Versailles, costruito da Luigi XIII, che divenne il grande modello per molti altri reggenti e principi in tutta Europa quando si trattava di creare un quadro architettonico per il potere principesco.

Primi anni

Louis nacque nel 1638. I suoi genitori, Anna d'Austria e Luigi XIII, erano senza figli da 23 anni e ora era grande la gioia che fosse nato un erede al trono. Fu chiamato "Louis-Dieudonné" ("dieudonné" significa "dono di Dio"). È stato calcolato che gli antenati di Ludvig erano 28% francesi, 26% spagnoli, 11% tedeschi e austriaci, 10% portoghesi, 8% italiani, 7% slavi e 7% inglesi. Luigi XIII morì e suo figlio Luigi (XIV) divenne re il 14 maggio 1643. Sua madre decise che il cardinale Mazzarino avrebbe governato il paese fino a quando Luigi non fosse diventato maggiorenne. La Guerra dei Trent'anni terminò nel 1648 con la pace di Westfalia. La pace assicurò l'indipendenza dei Paesi Bassi dalla Spagna e avviò anche l'influenza della Svezia negli affari tedeschi ed europei. Ma la Francia ha beneficiato maggiormente della pace. Il paese ricevette dall'Austria i territori degli Asburgo in Alsazia e alcuni territori nell'attuale Germania. Alla fine della Guerra dei Trent'anni, iniziò la fronda, una guerra civile in Francia. Ciò ridusse le possibilità della Francia di beneficiare della pace di Westfalia. La ragione della fronda era che il potere era diventato troppo centralizzato. Il cardinale Mazzarino ha cercato di difendere la casa reale, che è degenerata in tumulti a Parigi. La folla ha chiesto di vedere il loro re. La regina vedova fuggì dalla capitale. Poco dopo fu firmata la pace di Westfalia. Louis II Condé represse la rivolta. La seconda fronda, iniziata nel 1650, fu chiusa nel 1653. Fine delle guerre e dominio personale Una guerra contro la Spagna era iniziata nel 1635 (in connessione con la Guerra dei Trent'anni). La Spagna fu sconfitta e nel 1659 la guerra si concluse con la pace nei Pirenei. La Francia ricevette l'intero Rossiglione, l'Artois e parti delle Fiandre e del Lussemburgo. Ludovico fu anche costretto a sposare Maria Teresia di Spagna, con una dote di 500.000 ECU d'oro. Si sposarono il 9 giugno 1660. L'intera dote non fu mai pagata dalla Spagna, che era in bancarotta. Anche l'economia francese era molto povera e nel 1665 Louis nominò Jean-Baptiste Colbert ministro delle finanze. Il debito del governo centrale è stato ridotto attraverso un sistema fiscale più leggero. Per aumentare le esportazioni di merci francesi, sono stati assunti lavoratori professionisti dall'estero, compresi i lavoratori del ferro da