Tempo universale coordinato

Article

August 11, 2022

Coordinated Universal Time (UTC, abbreviato tra l'inglese Coordinated Universal Time e il francese temps universal coordonné) è un punto di partenza per l'indicazione dell'ora esatta in tutto il mondo. L'indicazione dell'ora differisce di un'ora rispetto all'ora dell'Europa centrale applicata in Svezia. Quando l'ora è 12:00 secondo UTC, sono le 13:00 in Svezia (ora normale) e le 14:00 (ora estiva).

Definizione e storia

L'ora UTC si basa sull'ora atomica internazionale TAI che viene osservata utilizzando orologi atomici ad alta precisione dai laboratori del tempo in tutto il mondo. L'UTC si discosta dal TAI di un certo numero di secondi interi in modo tale che la differenza tra l'UTC e l'ora solare media del meridiano zero Greenwich Mean Time (GMT) non dovrebbe mai essere superiore a un secondo al massimo. La compilazione dei TAI basati sui diversi orologi atomici è gestita dall'International Bureau of Weights and Measures (BIPM). Un'altra organizzazione internazionale, l'International Earth Rotation and Reference Systems Service, determina quando aggiungere i secondi di ripresa all'UTC per mantenere la differenza tra UTC e GMT al di sotto del limite impostato. La differenza cambia con qualche irregolarità dovuta al fatto che la rotazione della terra è soggetta a piccole variazioni. L'UTC ha sostituito l'ora di Greenwich, GMT, utilizzata in precedenza, dalla quale l'UTC differisce di meno di un secondo. Si noti che GMT viene talvolta utilizzato, soprattutto nei paesi di lingua inglese, come sinonimo di UTC, nonostante il fatto che GMT si riferisca strettamente all'ora solare media al meridiano zero, che passa per Greenwich a Londra. Esempio (data odierna): 2021-10-06T15.37 + 00: 00 (W3C Date and Time Formats) Una variante, UT1, è determinata dalla rotazione terrestre mentre l'UTC è determinato da un numero di orologi atomici ad alta precisione. Un accordo internazionale stabilisce che la differenza tra l'ora terrestre attuale, GMT e gli orologi non deve differire di più di 0,9 secondi, motivo per cui la sincronizzazione tra UT1 e UTC deve essere eseguita di volta in volta. Questo viene fatto con l'aiuto di un secondo colpo sparato, in media dopo uno o un anno e mezzo. La variazione non è del tutto prevedibile. Un esempio di ciò è che il primo secondo tiro del 21° secolo è stato deciso di cadere solo nel 2005. L'origine del fatto che UTC / GMT sia talvolta scritto Z è militare e probabilmente proviene dalle forze alleate durante la seconda guerra mondiale. In generale, Z viene utilizzato per contrassegnare UTC / GMT in diversi tipi di servizi radio a livello internazionale e altre lettere per altri fusi orari, ad esempio dopo un'ora in cui è avvenuta una connessione radio o quando viene richiesta o specificata un'indicazione dell'ora.

Vedi anche

Tempo del mondo Servizio internazionale di rotazione terrestre e sistemi di riferimento ISO 8601

Riferimenti

Collegamenti esterni

"Cronometraggio nazionale e internazionale". SP Svezia Istituto di ricerca tecnica. http://www.sp.se/sv/index/information/national_and_international_time/Sidor/default.aspx. Leggi il 22 gennaio 2010.