Karpaterna

Article

August 11, 2022

I Carpazi sono una catena montuosa dell'Europa centrale e sudorientale. È una continuazione delle Alpi orientali e forma un arco di montagne lungo 1.450 km che attraversa Slovacchia, Polonia, Ungheria, Ucraina e Romania (al confine con Repubblica Ceca, Austria e Serbia). Sono spesso divisi in Carpazi Occidentali, Carpazi Orientali e Carpazi Meridionali. Bergen è una destinazione turistica con molte stazioni sciistiche, sorgenti salutari, riserve naturali, parchi nazionali e il castello di Dracula a Bran. La vetta più alta è Gerlachovský Štít in Slovacchia. Da un punto di vista biologico, i Carpazi sono una delle aree più importanti d'Europa. È un rifugio per molte specie altrimenti in via di estinzione. Su 70.000 chilometri quadrati in Romania, ci sono circa 5.400 orsi (il numero è stato di oltre 8.000), 3.400 lupi e 2.000 linci. Le popolazioni di predatori nei Carpazi sono 10-20 volte più grandi che nelle Alpi.

Nome

Il nome deriva probabilmente da un'etnia dacica, che secondo i documenti firmati da Zosimo fino al 381 abitava alle pendici dei Carpazi Orientali. In alternativa, il nome del gruppo etnico deriva dal nome delle montagne. Il nome Karpetes potrebbe derivare originariamente dalla radice urindo-europea * sker - / * ker-, da cui deriva anche la parola albanese per pietra, karpë. Nei tardi documenti dell'Impero Romano, i Carpazi Orientali sono chiamati Montes Sarmatici ei Carpazi Occidentali Carpates.

Geografia

I Carpazi iniziano alla Porta di Devin sul Danubio vicino a Bratislava e formano una continuazione diretta a est delle Alpi. Circondano il bacino pannonico (bacino dei Carpazi), tra cui la Transcarpazia e la Transilvania, in un grande semicerchio e corrono verso sud-ovest. Il semicerchio termina alla Porta di Ferro sul Danubio e si fonde più a sud nei Monti Balcani. La lunghezza totale dei Carpazi è di circa 1.450 chilometri e la larghezza del sistema montuoso varia tra 12 e 500 km. La vetta più alta del sistema montuoso è Gerlachovský Štít - nei Monti Tatra slovacchi - che raggiunge un'altitudine di 2.655 metri sul livello del mare. Copre un'area di circa 200.000 km² ed è dopo le Alpi il più grande sistema montuoso d'Europa. Carpazi occidentali: Slovacchia, Polonia e Ungheria (Monti Tatra e Beschidi) Carpazi orientali: Romania (con parti della Transilvania) e Ucraina (Oblast di Zakarpattia) Carpazi meridionali: Romania e Serbia. Chiamate anche Alpi della Transilvania.I Carpazi mancano di altezze acuminate, vasti nevai, grandi ghiacciai, alte cascate e laghi più grandi, che appartengono tutti agli attributi delle Alpi. Nessuna zona dei Carpazi è coperta di neve tutto l'anno e non ci sono ghiacciai. Il clima dei Carpazi così come la flora e la fauna possono essere paragonati alla regione centrale delle Alpi. I Carpazi sono separati dalle Alpi dal Danubio; le due catene si incontrano solo in un posto: alla Porta di Devin vicino a Bratislava. Il fiume li separa anche dai Monti Balcani a Orşova (alla Porta di Ferro). L'Oder separa le montagne dalle catene montuose della Slesia e della Moravia. A differenza delle altre parti del sistema montuoso centrale d'Europa, i Carpazi sono circondati da pianure ovunque.

Geologia

Sebbene i Carpazi siano spesso chiamati catene montuose, il sistema non forma una catena montuosa continua. Le montagne invece sono costituite da più gruppi orograficamente e geologicamente distinti, spesso disposti in parallelo tra loro. Quest'ultimo aspetto è più evidente nei Carpazi occidentali e orientali, dove una zona esterna è costituita da un'ampia fascia di rocce flysch, arenarie e argille formatesi durante il Cretaceo. Qui, questi hanno formato una piega rocciosa fortemente invasa con un carattere collinare di conseguenza.Il sistema di catene montuose parallele dei Carpazi è più chiaramente visibile nei Carpazi occidentali e orientali - una zona esterna, una centrale e una interna. Solo la zona esterna forma una catena montuosa continua, mentre la zona centrale a metà dell'arco montuoso termina lungo un tratto di 200 km. Questa interruzione nell'arco della montagna coincide con i Carpazi Orientali, che quindi consistono solo della zona esterna e della zona interna. La zona esterna è costituita da un ruscello