agricoltura

Article

August 11, 2022

L'agricoltura (meno comunemente: agricoltura) è l'uso umano della terra attraverso la coltivazione di campi e pascoli allo scopo di produrre cibo, mangimi e materie prime per scopi energetici o industriali. In realtà, l'agricoltura, cioè la produzione agricola e l'allevamento, è spesso associata alla selvicoltura e prende il nome di agricoltura. La semina è una fase della coltivazione quando il seme viene messo nel terreno.

Storia dell'agricoltura

È difficile distinguere tra raccolta alimentare e agricoltura. I resti più antichi di colture lavorate risalgono al 9000 aC. Grano, segale e molte altre importanti colture provengono dal Medio Oriente e sono state coltivate su larga scala nella Mezzaluna Fertile e nella Valle del Nilo. Alcuni importanti progressi nella storia dell'agricoltura sono l'aratro, il cambio, il trattore e il fosso di copertura. L'agricoltura ha preso una svolta importante quando il bestiame ha cominciato ad essere utilizzato nel lavoro. Prima di allora, gli umani avevano solo coltivato la terra a mano.

L'agricoltura nel mondo

Oggi ci sono grandi differenze nell'aspetto dell'agricoltura nelle diverse parti del mondo. In gran parte del terzo mondo, la maggior parte delle persone vive in un'agricoltura di sussistenza (agricoltura di sussistenza), mentre l'agricoltura nei paesi dell'OCSE è meccanizzata e impiega una piccola percentuale della popolazione. Vedi FAO.

UE

Vedi anche Politica agricola comune. Tipi di agricoltura

Coltivazione cereali

Le colture più coltivate sono i vari cereali (cereali, cereali), come frumento, segale, orzo, avena, segale, riso e miglio.

Cura degli animali

Gli animali da allevamento più importanti sono bovini, suini, ovini e caprini. Questi sono allevati in tutto il mondo.

Agricoltura mista

L'agricoltura mista produce sia prodotti vegetali che carnei. I raccolti sono coltivati ​​nei campi e gli animali sono tenuti al chiuso. Poiché gli animali sono principalmente al chiuso, non hanno bisogno di aree così grandi. L'agricoltura mista ha spesso maiali e mucche che vengono poi macellati e diventano carni bovine e suine che vengono vendute nei negozi.

Uso delle piantagioni

Agricoltura biologica

L'agricoltura biologica è una forma di agricoltura che si basa sulla gestione degli ecosistemi e si sforza di ridurre o astenersi completamente dall'aggiungere materiali, è particolarmente importante non aggiungere sostanze artificiali, come fertilizzanti commerciali o pesticidi chimici. L'agricoltura biologica tende ad avere un'intensità inferiore rispetto all'agricoltura convenzionale. È un approccio che guarda all'insieme e intende creare ecosistemi in grado di sopravvivere a lungo (agricoltura sostenibile), diversità di specie (biodiversità) ed ecosistemi viventi nel suolo (terriccio).

Agricoltura collettiva

L'agricoltura collettiva è un'agricoltura in cui la terra è di proprietà, affittata o coltivata da un collettivo di lavoratori. Esempi possono essere kibbutzim o kolchos, ma esistono anche altre forme.

Uso svedese

Impatto ambientale

Oggi i terreni agricoli occupano gran parte della superficie terrestre e influenzano l'ambiente in diversi modi. L'agricoltura è il singolo più grande fattore distruttivo ambientale attraverso l'erosione, l'eutrofizzazione, i pesticidi, la produzione di carne, il riscaldamento globale e il drenaggio del suolo.Si stima che dal 25 al 30 percento delle emissioni di gas serra del mondo provenga dall'agricoltura.[Fonte necessaria] Le emissioni includono il protossido di azoto e anidride carbonica rilasciata da terreni coltivabili e terreni argillosi, gas metano da animali da carne, gas serra rilasciati da letame e calcinazione dei terreni arabili e anidride carbonica da macchinari agricoli e trasporti.

Metodi più rispettosi dell'ambiente

Le nuove tecnologie hanno consentito modi più rispettosi dell'ambiente di utilizzare il territorio utilizzando i dati. Questi metodi sono spesso chiamati coltivazione di precisione. L'agricoltore utilizza quindi dei sensori per misurare il fabbisogno di azoto, la quantità di erbacce e il fabbisogno idrico. Vengono quindi generati dei file che vengono inseriti nella trattrice e la distribuzione di azoto, fitofarmaco e acqua varia a seconda delle esigenze della coltura. La coltivazione di precisione può quindi ridurre al minimo gli sprechi nella coltivazione.

Vedi anche

Contadino Suolo Terreno agricolo La storia dell'agricoltura